After Effects: accellerare il processo di rendering

Di: Nicola ROTA | 26/09/2020 17:36:37
Ciao a tutti, vorrei accellerare il processo di rendering soprattutto per quanto riguarda
After effects (AE).
Ad un primo acchito ho detto cambio macchina adesso ho:
Power Mac G5 2,0Ghz
Scheda grafica 256 Mb
4 Giga di RAM
1 disco da 180 + 1 da 500
Tiger
e compro:
MAC PRO
Due processori Intel Xeon quad-core a 2,8GHz
8GB (4x2GB)
NVIDIA GeForce 8800 GT 512MB GDDR3
320GB 7200-rpm Serial ATA 3Gb/s
Airport
MA da alcune fonti mi è stato detto che sia FC che AE utilizzano al max 3Gb di memoria,
e mi hanno consigliato una di queste schede:
Blackmagic Decklink o la AJA Kona LHe
Ma da quanto ho capito non sono degli acceleratori grafici come il Mojo per Avid....
Qualcono di voi ha provato GridIron_Nucleo_Pro_202 ??
Ammetto che di tecnico non ci capisco molto...
LA mia unica necessità è quella di velocizzare il mio lavoro....
Ringrazio chiunque mi illumini su questa faccenda
Nicola

Risposte



il fatto di vedere piu' di 3 gb di ram dipende innanzitutto dal sistema operativo, se e' a 64bit non ha limiti altrimenti si;
un mio amico ha un sistema winXP 64 bit con 8 giga di Ram e after effects cs3 non mostra limiti;
poi:
after effects cs3 ha gia' di suo un' ottimizzazione per il multitrheading, se correttamente configurato riesce a sfruttare a pieno piu' core (8 core sono tanti, non saprei, con 2 core in rendering mi va al 100% costante di utilizzo CPU)) non so se GridIron_Nucleo_Pro puo' fare qualcosa di piu', io lo usavo fino alla versione AE 7, la cs3 di suo comunque renderizza molto piu' velocemente....
e' corretto:
Blackmagic Decklink o la AJA Kona LHe non sono degli acceleratori grafici....
non esistono acceleratori hardware per after effects...

Di: MaxTheGuitar | 26/09/2020 17:36:37


Ti ringrazio, qualche chiarezza me l'hai data...
Farò delle prove utilizzando il multitrheading.
Prima ho fatto delle prove con GridIron_Nucleo_Pro
ma non è che snellisca molto il lavoro

Di: Nicola ROTA | 26/09/2020 17:36:37


Guarda io uso GridIron da un po' di tempo e devo dirti che è comodo quando:
a) devi fare dei proxy in background (quindi usando lo stesso AE);
b) quando vuoi fare dei rendering di alcune composizioni per creare il filmato, tenendolo in background.
Fondamentalmente AE non è che migliori di tanto con GridIron, hai però la comodità di assegnarci i rendering invece che facendola dalla coda dei rendering di AE.
Ciao

Di: Wollie | 26/09/2020 17:36:37


In realtà esistono degli accelleratori hardware per il software Adobe, la Matrox ad esempio ne produce alcuni veramente notevoli. Si tratta di schede che velocizzano in maniera impressionante persino le preview in Premiere con quattro tracce video non renderizzate, anche in HD! Ne producono modelli diversi (piuttosto costosi, sopra i mille euro), questa è una delle due:
http://www.matrox.com/video/en/products/rtx2/
Sia su Premiere che su After Effects la differenza ti assicuro che si nota, ma su Mac penso che non funzionino. Ci sono però accelleratori anche per Mac:
http://www.aja.com/html/products_Io.html
I dettagli tecnici non te li so dare precisi, dai un'occhiata, se hai del denaro da spendere penso ne valga la pena!

Di: IlReDelMondo | 26/09/2020 17:36:37


scusami, il prezzo che avevo detto era errato, quel modello dovrebbe costare meno di mille euro (895 pare). Ho trovato anche una pagina in italiano...
http://www.matrox.com/video/it/press/releases/rtx2le/
ciao!

Di: IlReDelMondo | 26/09/2020 17:36:37


non hanno nessun effetto di accelerazione in AFTER EFFECTS.....

Di: MaxTheGuitar | 26/09/2020 17:36:37


Hai un'esperienza diretta su questo tipo di hardware? Ho letto che le preview sono notevolmente accellerate dall'utilizzo di questo tipo di scheda, su alcuni siti dicono che la sola accellerazione sulle preview in After Effects vale la spesa. Io non le uso perchè non faccio post produzione tutti i giorni ma di recente ho avuto modo di vedere questo modello di scheda (La Matrox rtx2) in funzione. Ti assicuro che in Premiere fa davvero la differenza e in After Effects (anche se la composizione non mi sembrava particolarmente complicata) l'anteprima andava in real time (o quasi)senza anteprima ram, ma con l'anteprima data dalla barra spaziatrice. Però se hai esperienza con l'uso di questo tipo di hardware dimmi come stanno realmente le cose perchè anche io ho molti dubbi sulle effettive capacità di questo tipo di prodotti.

Di: IlReDelMondo | 26/09/2020 17:36:37


ho esperienza diretta, l'unico vantaggio che hanno è appunto il plugin di uscita a video su monitor esterno o tv per la visualizzazione effettiva di quel che si sta facendo, per poter gestire colori, luminanza, ed eventuali elementi di testo che sbordano dalla safe area, ma non hanno nessuna influenza sull'accelerazione dei calcoli né per le preview, né per i rendering finali....
sarebbe troppo bello......
se hai una macchina molto potente soprattutto con dischi molto veloci, una composition semplice, soprattutto se hai attivata la cache su disco nelle pref di AE, la fa quasi in realtime, ma insomma, quello lo fa anche senza scheda matrox....
in premiere pro invece la differenza di prestazioni è abissale......lì si che hanno un'accelerazione hardware notevole.....

Di: MaxTheGuitar | 26/09/2020 17:36:37


Grazie Max! Sei stato chiarissimo. Questo è uno dei grandi vantaggi dei forum, nessuno meglio di chi ha provato in prima persona può darti una testimonianza precisa.
Ciao

Di: IlReDelMondo | 26/09/2020 17:37:37


ciao ragazzi,
provo a riaprire questa discussione.
quale può essere la configurazione hardware ottimale, senza dover spendere moltissimo, per lavorare bene sia in after effects che in premiere?
Per lavorare bene intendo, buona acquisizione in HD, buone preview senza scatti in HD con premiere, real time in after effects e rendering veloci.
ciao.

Di: maestro per caso | 26/09/2020 17:37:37


maestro per caso, se vuoi lavorare in HD non compresso ti serve un hardware dedicato per l'acquisizione, e siccome la scelta e' limitata (Matrox AXIO o simili) la workstation deve essere certificata per quell'hardware...
o forse intendevi in HDV?

Di: MaxTheGuitar | 26/09/2020 17:37:37


Giusto ieri ho parlato con un responsabile di una ditta che vende workstation fatte ad hoc per editing video. Sono dealers ufficiali Matrox e partner Adobe. Il sito è questo: http://www.pguerra.it/.
Non lo scrivo per fare pubblicità alla ditta ovviamente, ma puoi farci un giro anche solo per vedere che tipo di soluzioni propongono.
A proposito Max, mi hanno detto anche loro che non esistono accelleratori hardware per AE, che l'unica soluzione è farsi un computer mostruosamente potente con una scheda video "arrogante" (e tanta ram ovviamente)e mi hanno detto che le NVidia Quadro sono quelle con il migliore supporto driver.

Di: IlReDelMondo | 26/09/2020 17:37:37


Io non sono completamente d’accordo.
Secondo il mio parere è sbagliato spendere un milione di euro per una macchina sola mostruosamente potente quando con lo stesso milione tu puoi acquistare più macchine che ti garantiranno lo stesso risultato (rendering) in MOLTO meno tempo per il semplice fatto che più processori son meglio di 1 (lo stesso vale 1 dual core contro 2 dual core e via dicendo con i quad etc.)
Basta suddividere il rendering su più macchine e poi riunire i frame con una bella rete locale.
Per il resto una Workstation con una bella scheda video Quadro è sempre una buona cosa per lavorare sul progetto.

Di: Pablito | 26/09/2020 17:37:37


Dipende da cosa vuoi tu. Avere più computer in rete ti è utile esclusivamente per il render, quando lavori sul progetto avrai meno performance se la macchina sulla quale lavori è più lenta.

Di: IlReDelMondo | 26/09/2020 17:37:37