After effects: render e frattali.

Di: das andere | 26/09/2020 17:41:42
ciao a tutti
da qualche tempo lavoro con gli effetti frattali in aefx e dopo qualche impasse iniziale i risultati arrivano eccome.
per chi li usa poco rivelo subito che il 'trucco' e scegliere il SET CHOICE non statico come MANDELBROT o JULIA, ma scegliere le mutazioni tra uno e l'altro (MANDEL OVER JULIA)
alterando le X o Y immaginarie di JULIA (ma era la moglie di mandelbrot?) si osserva MANDELBROT andare in 'giuggiole' verso JIULIA.
aumentando il parametro MAGNIFICATION si scoprono i dettagli, o le effusioni, di queste trasformazioni e si esce apparentemente dalla noiosa simmetria delle forme di default.
la cosa divertente (se si ha tempo) è andare a caccia di queste, ma appunto solo se si ha del gran tempo (i num da impostare hanno 6 cifre dopo lo zero)
forse però c'è un altra strada: se si prova a passare il puntatore del mouse sulle creste dei frattali appaiono delle traiettorie,
qualcuno sa che cosa sono? se si possono registrare come percorso per le coordinate e la magnificazione?
mi dispiace far sempre domande senza contribuire con suggerimenti, eccone allora 1:
dopo tutto il lavoro di 'caccia' al frattale il risultato è sempre un po' pacchiano, troppo anni 70, allora si può scegliere tra i parametri dell'effetto di usare la trasparenza (COLOR - TRASPARENCE - ON) qindi aggiungere un fractal noise (EFFECT - NOISE - FRACTAL NOISE) e impostando i centri prospettici (PROSPECTIVE OFFSET) seguire le evoluzioni del frattale e giocare con le possibilità di fusione dei livelli
ciao

Risposte


Nessuna risposta trovata!