Director: tracce audio in più lingue.

Di: Maz | 26/09/2020 17:42:46
Salve a tutti,
sono alle prese con director da non più di 24 ore e questo forum mi ha già risolto parecchi problemi (grazie! , tranne questo:
Devo fare un progetto, in quattro lingue, che contiene molti minuti di filmati. I filmati sono in lingua solo relativamente all'audio. Il mio problema è che devo trovare un modo per far stare il tutto in 650 MB.
Se devo mettere tutti i filmati, duplicati per 4 lingue, non mi metto nemmeno a fare i conti poiché, in qualsiasi formato li porti, sicuramente sforano il mio limite, e di molto.
L'unica strada percorribile mi sembra quella di tenere, per ogni filmato, un unico file e, separatamente, le quattro traccie audio in lingua.
Considerando che mi viene inoltre vietato con estrema tenacia, il costringere l'utente ad installare qualsiasi tipo di codec (anche quicktime) che (si presume) già non abbia sulla sua macchina win, come risolvereste voi questo problemino?

Risposte



Per il primo problema ti sei ripsosto da solo, devi solo decidere se inserire tutte le tracce audio in un solo file insieme al video e controllarle con lingo, oppure, soluzione più semplice, creare tanti file quante sono le lingue.
Per il codec potresti optare per indeo video, sorenson, mpeg1, anche se mpeg4 offre i migliori risultati almeno per quanto riguarda la qualità, mentre mpeg1 per la fluidità, inquanto richiede minori risorse al pc.

Di: goku | 26/09/2020 17:43:46


Io per ottimizzare lo spazio userei un file digital video condiviso da tutti i Movie di Director, e le tracce audio come file esterni, che contengono le quattro lingue e che di volta in volta sono collegate. Usando una compressione di tipo mp3 per le tracce audio non credo che avrai problemi, prova su varie macchine e facci sapere. Ciao.

Di: Pablito | 26/09/2020 17:43:46


Ho purtroppo poca esperienza nella gestione dell'A/V, quindi procedo un po' al buio...
Mi dicono che in director, se metto il filmato muto e poi faccio partire l'audio da file esterno, quasi sicuramente tenderanno a perdere la sincronia. Può essere?
L'idea di usare un quicktime con le tracce audio separate per poi spegnerle con lingo, mi sembrava la più conveniente e sicura. Se non fosse che non posso essere certo che il mio utente possa leggere un quicktime senza essere costretto ad installarselo.
Che voi sappiate, potrebbe esistere un xtra che faccia da codec per qt, e che quindi faccia funzionare il filmato senza dare problemi all'utente?

Di: Maz | 26/09/2020 17:43:46


Fantascienza.
I risultati di fruibilità del tuo lavoro puoi conoscerli solo provando e testando su diverse macchine, diversi sistemi operativi e di volta in volta cambiando i parametri di campionamento dei file.
Fai delle prove con i precedenti consigli e poi facci sapere di eventuali problemi di sincronizzazione, ecc.

Di: Pablito | 26/09/2020 17:43:46


"Mi dicono che in director, se metto il filmato muto e poi faccio partire l'audio da file esterno, quasi sicuramente tenderanno a perdere la sincronia."
Ti posso assicurare per esperienza personale che il sincronismo non lo perdi.
"L'idea di usare un quicktime con le tracce audio separate per poi spegnerle con lingo, mi sembrava la più conveniente e sicura."
Anche in questo caso hai in totale 3 tracce, non vedo cosa dovrebbe cambiare utilizzando QT.

Di: goku | 26/09/2020 17:43:46


Il suo problema è che per scelta progettuale non deve far installare nulla all’utente, quindi nemmeno QuickTime, pertanto aspettiamo che esegua delle prove, poi eventualmente riprendiamo in esame i problemi emersi.

Di: Pablito | 26/09/2020 17:43:46


Farò sicuramente delle prove... Quello che volevo dire però è questo:
- Utilizzando degli mpeg1, con questo xtra (http://www.visiblelight.com/onstage/products/director/media/features.asp), che è praticamente un decoder mpeg1, ho la certezza che il mio utente win veda i miei filmati (il che è fondamentale per questo progetto)
- Un file QT, mi dicono, può contenere (nello stesso file) n tracce audio, che io posso accendere o spegnere con lingo, avendo una ragionevole certezza, credo, di non incorrere in problemi di sincronia.
Con queste premesse quindi pensavo, ingenuamente: o trovo un qualcosa (un decoder?) che mi renda 'universale' i QT, o trovo un modo per piazzare più tracce audio dentro lo stesso mpeg1. Entrambe le mie idee però, sembrano fallimentari
Quindi l'unica è, come dice Pablito, armarsi di pazienza e trovare il tempo (questo si che è difficile ) di fare un bel po' di prove.

Di: Maz | 26/09/2020 17:43:46


È giunto il momento per me di occuparmi davvero del problema che avevo posto. Ho fatto delle prove ieri notte, ma i risultati non hanno certo conciliato il mio sonno.
Ripeto che il mio problema è la compatibilità unita al limite dei 650 mega.
Ho provato a lanciare un mpg1 e il suo mp3 in sound(1). A patto di precaricare l'mp3, audio e video partono assieme e rimangono sincronizzati su una macchina di basso medio profilo. Su una macchina di basso profilo però, oppure caricando il processore con altra roba, l'mpg tende a rimanere indietro. Questo vuol dire, credo, che dir non li controlla direttamente, ma il tutto è lasciato in balia della potenza della macchina.
Senza contare che con il mio xtra (onstage) o miei bei problemi ad intercettare gli eventi pause, stop, play per agire conseguentemente sull'audio.
Per cui forse non è la strada giusta. Per cui volevo chiedervi un parere. Per fare un cd che sia il più possibile compatibile con win che formato video utilizzereste?
- che versione, ad esempio, di windows media utilizzereste, per essere certi di coprire, diciamo, da 98 in avanti?
- oppure, se io portassi il mio filmato il flash, e poi il flash, in dir, mi verrebbe da pensare che raggiungerei la massima compatiblità senza troppi problemi. Solo che mi sembra fin troppo semplice: c'è qualche problema che io non riesco a vedere, vero?
Grazie per l'attenzione...

Di: Maz | 26/09/2020 17:43:46


Hai provato a sincronizzare il file video con l'audio, magari ad intervalli regolari.
Se i file sono di uguale lunghezza, basta far conincidere la posizione di uno con l'altro.

Di: goku | 26/09/2020 17:44:46


Riprendo questo thread per dire che ho seguito il consiglio di goku. Ho fatto così:
sprite(23).currentTime = sound(1).currentTime / 1000
In sprite(23) ho un mpeg muto, mentre in sound(1) l'audio relativo, e la sincronizzazione la faccio ogni 2 secondi. Audio e video stanno ovviamente assieme, ma ogni due secondi ho un piccolo scattino al video, che era un po' quello che temevo.
A parte il fatto che non capisco perché devo dividere per 1000 il time del sound per renderlo 'compatibile' con quello del video, mi chiedevo come risolvere il problema. I due current time non si discostano mai di troppo, diciamo al massimo di qualche millisecondo, ma quanto basta per far saltare il video.
Cosa consigliate di fare?
A me ne è venuta in mente solo una: fare la sinconizzazione solo se lo scarto tra i due valori è superiore a una certa cifra...
Una strada completamente differente è invece usare i wmv, che a parità di qualità sono 10 volte più piccoli, il che risolverebbe il mio problema. Ma richiedono troppe risorse macchina, e su configurazioni datate, anche se c'è il codec, il risultato non è accettabile... altro che scattini.
Insomma che disperazione! Cosa ne pensate?

Di: Maz | 26/09/2020 17:44:46


Ciao,
ho notato che usi il canale audio, quando ho fatto il mio cd multilingua, ho utilizzato la traccia audio nello stesso modo della traccia video, entrambi QT sulla timeline e non ho avuto nessun problema di sincronismo.

Di: goku | 26/09/2020 17:44:46