Illustrator: elabora tracciato invece di mascherarlo

Di: mapero | 26/09/2020 18:06:28
Salve, come faccio a fare in modo che l'oggetto B (griglia) sia visibile solo nel riquadro interno dell'oggetto A senza semplicemente mascherarlo? pensavo di farlo con elaborazione tracciati, ma non ci riesco...
L'oggetto A è colorato con pittura dinamica.

Risposte



Salve,
una domandina secca:
come è realizzato [size=150:maivltot]l'oggetto B?[/size:maivltot]
Buona domenica...

Di: Glyphs | 26/09/2020 18:07:28


buongiorno glyphs,
pensavo avessi abbandonato il forum, non ti vedevo connesso da un pò.
sono entrambi fatti con lo strumento rettangolo, poi con pittura dinamica (selezionando entrambi) ho messo nessun riempimento nel riquadro centrale... sono stato chiaro ?

Di: mapero | 26/09/2020 18:07:28


Ciao,
no, non ho abbandonato il forum, è che anch'io, come tutti, alle volte mi trovo con impegni che non mi concedono tempo per altro.
Ma, veniamo al nostro problema:
la mia richiesta è [size=150:3t38pr7d]"come hai realizzato l'ogg. B?"[/size:3t38pr7d] (ergo: -la tabella-);
ma, dalla tua risposta mi sembra di capire che stai parlando dell'ogg. A - Sbaglio? -

Di: Glyphs | 26/09/2020 18:07:28


scusami,
l'ogg.B è fatto con strumento griglia rettangolare

Di: mapero | 26/09/2020 18:07:28


Dunque,
non a caso ti avevo posto la domanda perchè, dal modo di costruire la tabella poi ci possono essere diverse procedure.
Nel momento che hai usato lo strumento griglia rettangolare ti sei auto limitato e usufruendo del riempimento pittura dinamica hai definitivamente messo il veto, infatti, tu stesso hai ammesso che non si poteva realizzare, io stesso confermo tale ipotesi.
Ma a questo punto abbiamo il problema e un problema va risolto, magari, cambiando l'approccio:
-- partiamo disegnando la tabella (con strumento griglia rettangolare);
-- disegniamo poi i due rettangoli (fig.1) - rettangoli in primo piano - tabella sotto;
-- seleziona rettangolo esterno (fig.2) apri i livelli, trova quello che ha il quadratino colorato a destra;
-- individuato il livello togli l'occhio - avremo la fig.3 - senza ingombro (più lavorabile);
-- seleziona il rettangolo e la tabella, apri il pannello Elaborazione tracciati;
-- clicca su Scomponi (freccia);
-- ti sembrerà che non sia successo niente invece...;
-- sempre con tutto selezionato Oggetto > Separa e, anche adesso sembra non succedere niente ma;
-- deseleziona, poi con Freccetta nera (V) seleziona tutto quello che fuoriesce dal rettangolo nella parte superiore (fig.4);
-- premi Canc tutta la parte superiore scompare;
-- ripeti sotto, a destra e a sinistra, rimane il rettangolo con la porzione interna della tabella;
-- vai sui livelli e riaccendi l'occhio (fig.5) bisogna selezionare i rettangoli;
-- seleziona per primo il rettangolo interno tracciando con Freccetta nera un rettangolo intorno ad esso (fig.5);
-- poi, seleziona con Shift premuto il secondo rettangolo e crea il gruppo di Pittura dinamica (fig.6);
-- dagli il colore - RISULTATO FINALE (fig.7).

Spero di essere stato chiaro se ci sono lacune sono qua...
E adesso credo che ci siamo meritati la buona domenica...

Di: Glyphs | 26/09/2020 18:07:28


grazie e buona domenica
quale sarebbe stato un modo più ortodosso ?

Di: mapero | 26/09/2020 18:08:28


Non è che,
ci sia un modo ortodosso o meno, la questione in generale è abbastanza articolata e complessa è non può essere liquidata in modo generico.
Tante, troppe variabili sono in gioco e, oltretutto, non di facile previsione facendo parte dell'io personale di ognuno di noi;
entrano in gioco fattori come:
cultura, intelligenza, esperienza, professionalità, e dal modo di usare il tutto vengono fuori anche questioni caratteriali e diversi modi di approcciare il da farsi;
abbiamo quello, che prima di iniziare ha già in mente il risultato finale e, meticolosamente cerca il modo migliore per fare più velocemente con minori rogne possibili e, chi inizia a fare un lavoro senza sapere niente e cerca di risolversi man mano che si presentano difficoltà, c'è chi lo fa per lavoro, chi lo fa per diletto, chi lo fa per sperimentare etc.
Come al solito sono partito per la tangente e ne sta venendo fuori un trattato filosofico, quindi mi fermo e entro nello specifico:
se avessi dovuto fare una cornice rettangolare riempita con pittura dinamica e una tabella sottoposta da "incorniciare" avrei fatto leva sulla mia esperienza, mettendo l'oggetto con pittura dinamica da parte (significa che ci avrei pensato come ultima cosa da farsi), il perché è presto detto l'oggetto in quanto pittura dinamica mi avrebbe inibito tutto il resto.
Avrei pensato prima alla tabella e, sapendo del ritaglio non avrei certo scelto griglia rettangolare, molto veloce nella realizzazione che però nella sua forma monolitica è difficilmente manovrabile, per lo stesso motivo non avrei fatto niente utilizzando La fusione, veloce nella realizzazione ma, per talune cose illavorabile.
Avrei realizzato una tabella formata da una linea orizzontale e una verticale lavorata con Ctrl+D per realizzare tutte le linee orizzontali e facendo altrettanto per le linee verticali finendo il tutto con l'utilizzo del comando distribuisci per avere l'equidistanza delle linee verticali e orizzontali, certo, fare questo tipo di tabella mi sarebbe costato qualche minuto in più ma, per il semplice fatto di avere a che fare con tracciati puri mi avrebbe velocizzato il seguito dandomi la certezza di arrivare al risultato.
Anche la sequenza temporale ha la sua importanza, in taluni situazioni, un comando dato prima o dopo fa la differenza ma questo fa parte delle ns. conoscenze e delle ns. esperienze.
Beh, penso di aver messo fin troppa carne al fuoco, mi taccio altrimenti finisco per divagare.
Cordialmente...

Di: Glyphs | 26/09/2020 18:08:28


grazie e buona giornata

Di: mapero | 26/09/2020 18:08:28