Illustrator: impossibile impostare la traccia meno di 1pt?

Di: CapitanCarnaio | 26/09/2020 18:19:29
Ciao a tutti,
Di recente mi è capitato di non riuscire a impostare lo spessore della traccia delle figure rettangolari a meno di 1 pt. con i cerchi, poligoni etc non succede.
Inoltre succede solo con file nuovi.
Se apro un vecchio file Illustrator (vecchio di un mesetto) e creo lì un quadrato posso impostarne lo spessore traccia a mio piacimento.
Può essere che abbia attivato qualche strana impostazione?
Se si, come la rimuovo?
Intanto grazie per l'attenzione.

Risposte



stavo proprio per fare la stessa domanda!!!!?!
anch'io non riesco a ridurre la traccia anche di una semplice linea a larghezza inferiore a 1 pt???!?!?!
help!

Di: trak | 26/09/2020 18:20:29


Beh! personalmente quando sono di fronte ad uno strano comportamento di Illustrator, e per strano comportamento intendo dire una qualche cosa che prima non faceva, la prima cosa che faccio e, di conseguenza, il primo consiglio che mi viene da dare è la cancellazione del file delle preferenze, e se la tua prima risposta è del tipo "e come faccio?", allora, ecco come fare:
-- Premi e continua a tenere premuti i tasti Alt+Ctrl+Maiusc (Win);
-- Con i tre tasti premuti avvia Illustrator, tienili premuti durante tutto l'avvio.
In questo modo AI automaticamente cancella il file delle preferenze AIPrefs e, ne crea uno nuovo, ti accorgi che la cancellazione è andata a buon fine solo se, nella finestra di apertura, nella sezione di sinistra dove normalmente sono elencati i file più recenti, ora risulta vuota.
Naturalmente cancellato il file AIPrefs si ritornerà a tutte le preferenze di default.
PS Non è detto che funziona in ogni caso ma, in moltissimi altri Risolve.

Di: Glyphs | 26/09/2020 18:20:29


Ciao gllyphs,
Innanzitutto grazie, stavo impazzendo su sta cosa e avevo davvero bisogno di un aiuto.
Ho fatto come mi hai detto, ma tenendo premuto Alt+Ctrl+Shift, Illustrator interrompe l'apertura del programma a metà e mi ritrovo con (solo) una palette con il logo Ai, senza poter far nulla.
Hai idea del perché lo faccia?

Di: CapitanCarnaio | 26/09/2020 18:20:29


NO, non solo non ne ho idea ma, in verità è la prima volta che sento una cosa del genere.
Prima di tutto ti voglio rassicurare, la manovra descritta non è che me la sono inventata, è la stessa Adobe che descrive come fare ed in un sacco di occasioni i problemi si sono risolti, infatti, se fai una ricerca sul forum vedrai che non è la prima volta.
Detto questo, ti faccio qualche domanda:
se avvii Illustator normalmente che succede?
nella finestra di apertura, nella sezione di sinistra dove normalmente sono elencati i file più recenti, cosa c'è?
in attesa ti saluto...

Di: Glyphs | 26/09/2020 18:20:29


Premessa: io lavoro con la CS6.
Detto questo, quando avvio Illustrator, compare la finestra con i credits per il tempo necessario all'apertura.
Io ho tolto la finestra preliminare che di default si apre all'avvio dei programmi della CS.
Cercando in file/apri elementi recenti, comunque, vedo tutti i file che ho aperto nelle ultime ore.
In allegato la foto della "palette" che compare aprendo Illustrator con Alt+Ctrl+SHIFT.
Ho visto, che in realtà, posso aprire dei file, ma le funzionalità sono enormemente ridotte.
In definitiva: BOH.
PS. sull'autenticità/efficacia della procedura, tranquillo. Prima di far qualsiasi cosa con i programmi con cui lavoro verifico sempre sul web! ;)

Di: CapitanCarnaio | 26/09/2020 18:20:29


Lavoro con la CS5.5 e adesso non ho modo di verificare, cercherò di verificare personalmente presso qualche amico appena ne avrò l'occasione, nel frattempo, ti do il percorso per eliminare manualmente il file, il percorso di AIPrefs (Win) è questo:
C:\Utenti\Administrator\AppData\Roaming\Adobe\Adobe Illustrator CSXSettings\it_IT\AIPrefs;
Invece di eliminarlo definitivamente, io lo sposterei da qualche altra parte, (la prudenza non è mai troppa), così ci riserviamo di rimetterlo al suo posto nel caso che...
Una volta tolto il file avvia Illustrator e... fammi sapere... stavolta ti confesso sono curioso e dopo che hai chiuso il programma vai a vedere se Illustrator ha creato un nuovo AIPrefs...
Aspetto...
P.S. Per farmi vedere un'immagine di qualche cm. hai fatto un allegato esageratamente grande.

Di: Glyphs | 26/09/2020 18:20:29


Ho trovato e spostato il file delle preferenze.
Ora il problema dello spessore delle linee è risolto.
Grazie mille glyphs!!
PS. eh, si. ho notato anche io. la prossima volta farò un immagine più piccola! :P

Di: CapitanCarnaio | 26/09/2020 18:20:29


RETTIFICA:
La risposta di prima l'ho scritta aprendo un file nuovo dopo che ho spostato le preferenze.
Ora.
1. Aprendo un file vecchio, il problema persisteva.
(è possibile, che in qualche modo, il file vecchio si ricordi delle vecchie preferenze?)
2. Dopo aver riscontrato lo stesso problema nel file vecchio, ho aperto un file nuovo per verificare se, nei nuovi file, il problema era risolto. E... sorpresa... Il problema è tornato.
(di nuove preferenze nella cartella apposita, non se ne sono create. Quale potrebbe essere a questo punto il problema?)

Di: CapitanCarnaio | 26/09/2020 18:20:29


Allora acclarato il fatto che il problema è nel file delle preferenze mi proponi un nuovo quesito.
Bene, è indubbio che in un file venga registrato ogni cosa, non ho la certezza assoluta ma, se così non fosse vorrebbe dire che se tu dovessi aprire un file già lavorato in particolare su un altro computer non potresti vedere il tuo lavoro nella sua interezza;
è quello che dici dopo che mi lascia perplesso e cioè:
dopo lo spostamento di AIPrefs tutto va a posto ma, aprendo un vecchio file di quelli salvati con in essere il malfunzionamento tutto riprende a malfunzionare anche con i nuovi documenti.
Sinceramente di una cosa del genere io non ho memoria e ipotizzo che possa capitare con la nuova versione; facciamo una prova:
Elimina il nuovo AIPrefs (questa volta eliminalo il vecchio già ce l'hai da parte);
lavora e vedi se tutto è riandato a posto chiaramente lavorando su nuovi documenti;
se tutto va bene allora il verdetto è (per quanto assurdo possa sembrare) cercare di non riaprire i vecchi documenti e se proprio questo si rendesse necessario sai già qual'è la penale da pagare.
Scusa lo sproloquio e... fammi sapere...
P.S.

"CapitanCarnaio"di nuove preferenze nella cartella apposita, non se ne sono create

Questo non l'ho capita, dovevi solo vedere se c'era il nuovo AIPrefs.

Di: Glyphs | 26/09/2020 18:21:29