Indesign: dimensioni file sopra i 100mb

Di: simoasis | 26/09/2020 18:14:34
Ciao!
Vorrei sapere come impostare una nuova finestra con delle dimensioni specifiche (tipo per visualizzare le foto).
Eseguo il link alla pagina con la foto ma... per impostare le dimensioni? La guida non è chiara a riguardo! Se qualcuno potesse darmi una mano gli sarei grato!

Risposte



La cosa migliore è quello di usare le tabelle ed una buona progettazione di base.
Così se dovrai inserire 100 immagini in una cella 300x300 pixel lo potrai fare in tranquillità, senza dover cambiare dimensioni di volta in volta. Vedi "Adatta" dimensioni di un'immagine all'interno di Photoshop.
A questo scopo, ti indico tre link da leggere attentamente che ti saranno sicuramente d'aiuto.
Progettazione di un sito, principi di web design e calcolo dei pesi.
http://www.001design.it/forum_italiano/thread.php?id=143
Wrap, link per imparare ad usare le tabelle, a capo.
http://www.001design.it/forum_italiano/thread.php?id=107
Discussione delle risoluzioni standard e dimensioni del sito.
http://www.001design.it/forum_italiano/thread.php?id=108
Fammi sapere

Di: Pablito | 26/09/2020 18:14:34


Grazie per la risposta, però mi sa che non mi son spiegato bene...
Una volta impostata la tabella con tutte le foto, se io voglio far si che cliccandoci sopra si apra un popup con la foto in questione ingrandita, come si fa per dar le dimensioni esatte alla nuova pagina che contiene tale foto?
Ciao

Di: Alex | 26/09/2020 18:14:34


Ciao, ho capito, in questo caso bastava guardare l'argomento aperto ultimamente da Rio:
http://www.001design.it/forum_italiano/thread.php?id=310

Di: Pablito | 26/09/2020 18:14:34


Ok, grazie!
Ho risolto il dilemma! Grazie 1000 ciao!!!

Di: Alex | 26/09/2020 18:14:34


Grazie a te per la fiducia nel forum di 001design.it.
Missione compiuta e faccina felice inserita all'argomento.
Condividiamo la conoscenza per crescere insieme.

Di: Pablito | 26/09/2020 18:14:34

Indesign: dimensioni file sopra i 100mb

Ciao a tutti.
Ho costruito 4 pagine per un catalogo che devo fare.
Queste pagine sono piene di immagini e sono tutte o PDF o PSD.
Detto questo volevo chiedere:
per far pesare meno il file di indesign come faccio a mettere queste immagini all'interno? Io di solito faccio "inserisci" poi vado a cercarmi il file e lo metto dentro. In questo modo - almeno per cosa so io che è sicuramente sbagliato :) - indesign collega le immagini e le va a pescare nella cartella dove sono, quindi non mi spiego le dimensioni molto grandi del file (sui 100 mb)
Invece se prendo un pdf e lo trascino letteralmente all'interno dell'indesign cambia qualcosa?
Grazie mille...volevo sapere un pò come "lavora" in questo senso questo programma...

Di: simoasis | 26/09/2020 18:14:34


ragazzi non c'è nessuno che mi può aiutare?
Ho fatto un catalogo di 20 pagine e mi pesa più di 100 mb...mi chiedo come facciano quelli che fanno riviste o cataloghi da più di 100 pagine...

Di: simoasis | 26/09/2020 18:14:34


Ciao.
Immagino tu lo faccia senza malizia, ma ti faccio notare che non è carino incalzare una risposta. Non me ne volere :)

354y4kkzper far pesare meno il file di indesign come faccio a mettere queste immagini all'interno? [/QUOTE]Partiamo da un presupposto: le dimensioni di un file, si contengono collegando le immagini, non includendole. Esiste questa opzione appositamente, oltre al vantaggio di poter modificare un immagine autonomamente. [QUOTE=354y4kkz]Io di solito faccio "inserisci" poi vado a cercarmi il file e lo metto dentro
La procedura è corretta. Di default le immagini inserite sono collegate (al contrario dei testi; opzione modificabile nelle preferenze), salvo scollegarle e quindi incorporandole.
Indesign, come il precedente Pagemaker, ha un database all'interno che gestisce le anteprime dei collegamenti.
Esempio:
Crei il file "esempio_1". Inserisci 10 immagini (collegate) e il file diventa 1 MB. Cancelli tutte le immagini, salvi e il file rimane sempre 1 MB.
Se vuoi compattare il DB interno, devi salvare con un altro nome, come "esempio_2". Fai una prova e potrai verificare questo comportamento.
Se persistono titubanze, chiedi pure.

Di: brummell | 26/09/2020 18:15:34


si hai ragione scusami ma volevo semplicemente rimettere in evidenza questa domanda perchè forse era passata in secondo piano...
Quindi per esempio se trascino una immagine dalla cartella e la metto dentro ad indesign lui la incorpora? Invece facendo inserisci lui la vede collegata? E se invece copio qualcosa da illustrator e/o photoshop lui la cosa la incorpora?
Si sapevo anche questa cosa del "salva con nome" ma comunque a parte i casi in cui togli file (effettivamente il documento diminuisce di peso), se i file appunto rimangono quelli non diminuisce...
P.S. Non ho capito una cosa...l'opzione per far si che indesign non includa le immagini e che quindi le metta solo come collegamento dov'è?

Di: simoasis | 26/09/2020 18:15:34


"simoasis"Quindi per esempio se trascino una immagine dalla cartella e la metto dentro ad indesign lui la incorpora? Invece facendo inserisci lui la vede collegata? E se invece copio qualcosa da illustrator e/o photoshop lui la cosa la incorpora?

Qualunque cosa fai l'immagine viene normalmente collegata, se la vuoi incorporare allora;
menu del pannello Collegamenti>Incorpora collegamento, sul collegamento compare un'iconcina che ci avvisa che l'immagine è incorporata; procedimento inverso se vogliamo scorporare un'immagine incorporata.
Per giustezza d'informazione bisogna anche aggiungere che, se ho un documento con 10 immagini le cancello e, ne inserisco altre dieci, il file risulterà sempre più grande e, se dovessi ripetere questa operazione più volte il file ne risulterà oltremodo gonfiato anche se in definitiva ci sono solo 10 foto, questo sempre per la questione spiegata prima da brummel (parlo del database interno) che forse molti ignorano, quindi, quando si lavora con molte immagini è sempre conveniente nel caso di variazioni salvare con altro nome se, si hanno problemi di peso.
Detto questo però, molto della dimensione del file dipende anche dal tipo di immagine, dal numero delle stesse, dalla grandezza e dalla risoluzione (anche se sono solo collegate), dal tipo di layout, dal testo dai colori etc...
Ciao...

Di: Glyphs | 26/09/2020 18:15:34


"glyphs"[quote="simoasis":16w68xo3]Quindi per esempio se trascino una immagine dalla cartella e la metto dentro ad indesign lui la incorpora? Invece facendo inserisci lui la vede collegata? E se invece copio qualcosa da illustrator e/o photoshop lui la cosa la incorpora?

Qualunque cosa fai l'immagine viene normalmente collegata, se la vuoi incorporare allora;
menu del pannello Collegamenti>Incorpora collegamento, sul collegamento compare un'iconcina che ci avvisa che l'immagine è incorporata; procedimento inverso se vogliamo scorporare un'immagine incorporata.
Per giustezza d'informazione bisogna anche aggiungere che, se ho un documento con 10 immagini le cancello e, ne inserisco altre dieci, il file risulterà sempre più grande e, se dovessi ripetere questa operazione più volte il file ne risulterà oltremodo gonfiato anche se in definitiva ci sono solo 10 foto, questo sempre per la questione spiegata prima da brummel (parlo del database interno) che forse molti ignorano, quindi, quando si lavora con molte immagini è sempre conveniente nel caso di variazioni salvare con altro nome se, si hanno problemi di peso.
Detto questo però, molto della dimensione del file dipende anche dal tipo di immagine, dal numero delle stesse, dalla grandezza e dalla risoluzione (anche se sono solo collegate)...
Ciao...[/quote:16w68xo3]
quindi scusami se io per esempio ho un documento con 100 pdf collegati il documento stesso mi peserà un sacco anche se non sono effettivamente inserite all'interno? questo perchè indesign crea una specie di anteprima al suo interno?

Di: simoasis | 26/09/2020 18:16:34


"simoasis"Quindi per esempio se trascino una immagine dalla cartella e la metto dentro ad indesign lui la incorpora? Invece facendo inserisci lui la vede collegata? E se invece copio qualcosa da illustrator e/o photoshop lui la cosa la incorpora?
Forse ho capito cosa ti disorienta ed è dovuto proprio all'utilizzo del copia incolla (o trascinamento); leggi attentamente:
http://help.adobe.com/it_IT/InDesign/5.0/help.html?content=WSa285fff53dea4f8617383751001ea8cb3f-6bdb.htmlID non incorpora le immagini: le colega; sia che si agisca dal menù inserisci, sia che che si trascini il file (file, non forma/immagine da una app.) nell'interno. Si può poi decidere se incorporarle.
Ritornando alle dimensioni del file, ID è un vettoriale, quindi soggetto alle peculiarità relative. La dimensione del file non è dato dalle misure bidimensionali, come per i bitmap, ma bensì dal numero dei nodi (complessità delle forme).
Se vuoi, posta su un sito di hosting il tuo file che gli diamo un'occhiata.

Di: brummell | 26/09/2020 18:16:34


"simoasis"quindi scusami se io per esempio ho un documento con 100 pdf collegati il documento stesso mi peserà un sacco anche se non sono effettivamente inserite all'interno? questo perchè indesign crea una specie di anteprima al suo interno?
E' inevitabile. Se in un file di testo ci sono 100 righe, anzichè 1, sarà più grosso, no?
Le anteprime sono bitmap compresse (credo JPG) di 256x256. Ne risulta che 100 immagini collegate, ti restituiranno un file di dimensioni adeguate. Non 100 MB.

Di: brummell | 26/09/2020 18:16:34


"glyphs"......
Scusa glyphs, abbiamo postato quasi contemporaneamente, quando avevi già risposto tu.

Di: brummell | 26/09/2020 18:16:34


"brummell"[quote="simoasis":35j0mk4q]quindi scusami se io per esempio ho un documento con 100 pdf collegati il documento stesso mi peserà un sacco anche se non sono effettivamente inserite all'interno? questo perchè indesign crea una specie di anteprima al suo interno?
E' inevitabile. Se in un file di testo ci sono 100 righe, anzichè 1, sarà più grosso, no?
Le anteprime sono bitmap compresse (credo JPG) di 256x256. Ne risulta che 100 immagini collegate, ti restituiranno un file di dimensioni adeguate. Non 100 MB.[/quote:35j0mk4q]
si certo però prendendo da esempio freehand... i documenti non superano mai i 10 mb anche se ha tantissime immagini collegate! Pensavo che indesign lavorasse similmente a quello...
Comunque direi che mi è tutto chiaro! Se ho altri dubbi scrivo sicuro qui...
Grazie mille ad entrambi!

Di: simoasis | 26/09/2020 18:16:34


"simoasis"si certo però prendendo da esempio freehand... i documenti non superano mai i 10 mb anche se ha tantissime immagini collegate! Pensavo che indesign lavorasse similmente a quello...
Per fugare la tua perplessità, FH è un prog. per l'editing vettoriale, come AI e Corel Draw, mentre ID è un impaginatore, come il padre Pagemaker e XPress.
Quest'ultimi conservano delle anteprime, quindi immagini, mentre i primi no. Ecco spiegato l'arcano. Prova a spostare le immagini dalla cartella e quando si apre ID, ti segnala il collegamento mancante, ma ti ripropone le immagini. L'opposto nell'altro caso.

Di: brummell | 26/09/2020 18:16:34


capito... Grazie!

Di: simoasis | 26/09/2020 18:16:34


il database interno di InDesign [e non solo] viene completamente ripulito esportando in .imdl, si riapre e si sovrascrive l'originale.

Di: Pemulis | 26/09/2020 18:17:34


"Pemulis"il database interno di InDesign [e non solo] viene completamente ripulito esportando in .imdl, si riapre e si sovrascrive l'originale.

scusa ma non ho capito. salvo con nome nel formato .imdl, poi apro il file .imdl e poi lo salvo con formato indesign?

Di: simoasis | 26/09/2020 18:17:34


non salva col nome… esporta…

Di: Pemulis | 26/09/2020 18:17:34


"Pemulis"il database interno di InDesign [e non solo] viene completamente ripulito esportando in .imdl, si riapre e si sovrascrive l'originale.

Apparentemente in termini di peso si ottiene lo stesso risultato con "Registra col nome" e più rapidamente.
Anzi, la prova mi dice:
- file da 122,1 MB,
- "Registra col nome" e ottengo un file ridotto a 109 MB,
- esporta in .idml, apri e registra lo porta a 110,2 MB.
Questa procedura porta vantaggi non immediatamente percepibili?

Di: Piemontese | 26/09/2020 18:17:34


Dunque, vediamo di fare un po' di chiarezza sull'argomento così chi ci legge ha le idee più chiare (ed anche noi).
Sintetizzando tutto nasce da una semplice constatazione:
Un file di ID con testi e immagini raggiunge un peso e quello rimane, anche togliendo parti di immagini e/o testo.
Il database di cui si parla nei post precedenti altro non è che la scrittura nel file dei metadati, che sono in particolare:
-- Una miniatura di anteprima.
-- I font.
-- I campioni colore e tutti i dati della finestra di dialogo Info file.
Metadati che ritroveremo poi in Bridge e mediante i quali possiamo fare raggruppamenti, ricerche etc…
Si era già convenuto che sarebbe bastato fare un Salva con nome per compattare il file.
Ora passiamo al formato InDesign Markup Language(IDML):
Serve essenzialmente per aprire un documento con una precedente versione di InDesign, ben lo sanno quelli che hanno provato ad aprire un file ID CS5 con ID CS4; in questo caso basta esportare in formato .idml ed il file si aprirà in CS4.
E' pur vero che esportando in .idml il file si compatterà ma, a parte che questo non è il suo compito, Salva con nome è più pratico, più veloce e soprattutto il "dimagrimento" del file è maggiore.

Di: Glyphs | 26/09/2020 18:17:34


"glyphs"
. . .
Salva con nome è più pratico, più veloce e soprattutto il "dimagrimento" del file è maggiore.

Infatti.

Di: Piemontese | 26/09/2020 18:17:34


un mio file da 37MB con Salva diventa 17MB con idml 13MB…
la procedura è consigliata perfino da adobe…

Di: Pemulis | 26/09/2020 18:17:34


Vediamo di chiudere questa che sta diventando una polemica infinita e anche leggermente inutile...

"Pemulis"un mio file da 37MB con Salva diventa 17MB con idml 13MB…

Quando ridiventa .indd riprende la sua dimensione.
In definitiva nessuno di noi è in possesso delle verità assolute, sono solo suggerimenti e consigli dettati dalla propria esperienza e dalla personale conoscenza poi, ognuno fa come meglio crede e come più gli pare consono per raggiungere il proprio scopo.
Buon lavoro a tutti.

Di: Glyphs | 26/09/2020 18:17:34


"glyphs"Vediamo di chiudere questa che sta diventando una polemica infinita e anche leggermente inutile...
[quote="Pemulis":huke4uyj]un mio file da 37MB con Salva diventa 17MB con idml 13MB…

Quando ridiventa .indd riprende la sua dimensione.[/quote:huke4uyj]Confermo.

Di: brummell | 26/09/2020 18:17:34


Scusate ma avete gli hard disk piccoli? Ahahahaha, scherzo...
Ognuno si senta libero di sperimentare e trovare la soluzione più adatta alle proprie esigenze.
La cosa importante è che i metodi sono stati esposti esaurientemente, ringrazio tutti per la grande partecipazione e competenza!
P.S. Non esageriamo con i quote, ognuno dica la sua esperienza, punto e basta (argomento chiuso).

Di: Anonimo | 26/09/2020 18:18:34