Indesign: impaginazione automatica

Di: Larsenio | 26/09/2020 18:14:37
Qualcuno la usa per creare listini eo cataloghi?
Intendo, impaginare in ID dei dati da excel con cui aggiorno in automatico foto e immagini dandogli di volta in volta il file di excel nuovo (vedi aggiornamenti di prezzi).
Per ora stò seguendo un tutorial di un plugin a pagamento della 65bit che mi pare molto ben fatto ma vorrei qualche esperienza in merito..
Bye e grazie :)

Risposte



se trovi un tutorial bene fatto sulla funzione DATA MERGE, puoi creare benissimo cataloghi, aggiornare prezzi e inserire immagini.
è anche molto più simplice.

Di: sorour | 26/09/2020 18:15:37


il data merge lo conosco e ti posso assicurare che è banale rispetto alla reimportazione di interi listini prezzi da file excel/xml con tanto di immagini, modifica in indesign e re-esportazione nel medesimo file xml..
Il data merge secondo me è utile per piccole cose.. non ho visto farci listini con questa flessibilità..

Di: Larsenio | 26/09/2020 18:15:37


Questo lo conosci?
http://www.woodwing.com/en/Smart_Catalog

Di: TCK | 26/09/2020 18:16:37


[USER]Larsenio[/USER]

Qualcuno la usa per creare listini eo cataloghi?
Intendo, impaginare in ID dei dati da excel con cui aggiorno in automatico foto e immagini dandogli di volta in volta il file di excel nuovo (vedi aggiornamenti di prezzi).
Per ora stò seguendo un tutorial di un plugin a pagamento della 65bit che mi pare molto ben fatto ma vorrei qualche esperienza in merito..
Bye e grazie :)

Il file excel se è fatto come si deve, la funzione data merge o unione dati permette di fare tante belle cose, però per fare cataloghi complessi credo c'è bisogno di altro, tipo il plug-in di indesign Easy catalog che permette di fare cose eccezionali, l'unica pecca è il prezzo troppo esagerato.
questo è il link di chi lo produce http://www.65bit.com/home/home.shtm
e questo di chi lo distribuisce in italia http://www.software-catalogo.it/impaginazione-automatica/esempi/video

Di: mornord | 26/09/2020 18:16:37


Conosco il plugin della wood ma lo trovo complesso, quello della 65bit è più completo e il prezzo non è un problema. A quanto pare ancora non ho trovato nessuno che li usa..

Di: Larsenio | 26/09/2020 18:16:37


Io uso InDesign per l'impaginazione automatizzata con dati XML.
Il problema non è tanto trovare un plug-in per InDesign, quanto preparare un documento XML correttamente strutturato per ottenere un'impaginazione complessa.
Noi usiamo fonti dati in Excel 2007 miste a documenti XML, il tutto viene unito con un processo di mappatura che crea il documento XML finale da impaginare.

Di: mclaud | 26/09/2020 18:16:37


Non sò se ho ben capito, ma in questo caso l'unione dati riesco a farla ma non mi occorre questo, mi occorre che riesca a impaginare dati/immagini di provenienza database o file excel con foto e immagini di altra parte, fare le modifiche sul file indesign ai valori e poi re-esportare i medesimi dati nel file di excel in modo da tener aggiornato il cliente.. questo non credo si possa fare senza un plugin sbaglio?
Per curiosità, il file XML e questo processo di mappatura come funziona?

Di: Larsenio | 26/09/2020 18:16:37


Ma scusa perché modifichi i valori in indesign e non dal file di origine e perché poi ti riserve ri-esportare tutto in excel? (se posso chiedere, ovvio).

Di: TCK | 26/09/2020 18:16:37


Perchè il cliente (azienduccia spa) partendo da un programma gestionale esporta in excel, noi impaginiamo e facciamo magari piccoli aggiustamenti a prezzi e quant'altro poi lui rivuole il medesimo file excel che reimporta nel suo gestionale per tenere aggiornato il tutto..

Di: Larsenio | 26/09/2020 18:16:37


Il cliente, nel mio caso, fa tutto quello che deve fare in Excel. Quando vuoi impaginare esegui il processo che ti crea l'XML da quel file Excel che il cliente ha modificato.
Non c'è bisogno di tornare da InDesign ad Excel alla fine.

Di: mclaud | 26/09/2020 18:17:37


Il punto è che i “piccoli aggiustamenti a prezzi e quant'altro" sarebbero da fare nel file sorgente di excel, non da indesign.

Di: TCK | 26/09/2020 18:17:37


La cosa mi fa sorridere.. :) TCK quando stai a contrattare con un cliente che sa di poterlo fare benissimo da un'altra parte, non ti stai a chiedere perchè non fa in quel modo piuttosto che in un altro poichè nel momento stesso che lo pensi il cliente già è tornato dove stampava prima.
Quindi è fuori discussione che si lavora in un senso unico ma se deve fare aggiornamenti a corposi listini (500 e rotte pagine) l'esportazione con i dati aggiornati da INDD in excel è una scelta fattibile con alcuni plugin ed anche pratica x il cliente.
Fino ad ora son rari i clienti che vista la bozza stampa abbia detto OK perfetto.. piuttosto fanno sempre correzioni..

Di: Larsenio | 26/09/2020 18:17:37


Che c'entra?
La modifica dei dati non è affar tuo, e se lo è immagino tu lo abbia messo a preventivo.
In tal caso dovresti avere il file excel sorgente modificabile: ti conviene quindi modificarlo da lì e riaggiornare il file indesign reimportando dall’excel (excel modificato che poi ridai al cliente), piuttosto che impazzire per trovare il modo per esportare da indesign.
Immagino che lui non controlli il processo con cui fai le cose, quindi puoi permetterti di lavorare tutto in excel.
Se poi ci son cose che ovviamente non so è quindi non funziona così chiedo scusa.

Di: TCK | 26/09/2020 18:17:37


Non è così semplice questo è il punto, l'excel (o insieme di dati) è il primo passo poi le varie correzioni vengono fatte sulle singole pagine del file indesign (in cianografica corrette dal cliente prima di andare in stampa) e che poi lui vorrebbe anche il file aggiornato di excel che poi gli occorre per riaggiornare il suo gestionale.. per me questo genere di operazioni è routine così come stare al telefono con programmatori x farmi fare determinati programmi ad hoc a seconda di come occorrono al cliente - e senza limiti di spesa.

Di: Larsenio | 26/09/2020 18:17:37


[USER]Larsenio[/USER]

Non è così semplice questo è il punto, l'excel (o insieme di dati) è il primo passo poi le varie correzioni vengono fatte sulle singole pagine del file indesign (in cianografica corrette dal cliente prima di andare in stampa) e che poi lui vorrebbe anche il file aggiornato di excel che poi gli occorre per riaggiornare il suo gestionale.. per me questo genere di operazioni è routine così come stare al telefono con programmatori x farmi fare determinati programmi ad hoc a seconda di come occorrono al cliente - e senza limiti di spesa.

Questo non è il flusso di lavoro migliore per introdurre metodi di impaginazione automatica, finora per fortuna ho sempre lavorato con aziende che gestiscono internamente il processo, quando hanno modifiche dal gestionale o da Excel rigenerano il documento InDesign.
In questo modo InDesign è visto come una modalità di uscita per ottenere una elevata qualità nel documento finale, e si cerca di ridurre al minimo (o a zero) le modifiche successive.
Questo non significa che non si possano studiare altri flusso, la questione riguarda il rapporto costi/benefici.

Di: mclaud | 26/09/2020 18:17:37


Lo sò ma ci sono aziende che riducono le spese interne di creazione dei listini x farli fare agli studi/aziende grafiche, a loro occorre un prodotto finito, il come fare è un problema tuo - ti dicono. Tu dammi la soluzione, io ti dò il lavoro.

Di: Larsenio | 26/09/2020 18:18:37


Se è una questione di riduzione di costi e non la ricerca di sistemi migliorativi solitamente non c'è la possibilità di fare investimenti su soluzioni complete, che sono abbastanza costose.
Tutti i giorni mi viene chiesto come automatizzare ma poi visti i costi il 90% si rifiuta di fare qualsiasi cosa.

Di: mclaud | 26/09/2020 18:18:37


Buongiorno a tutti,
Siamo quelli di Software Catalogo, che distribuiscono il plug-in per l'impaginazione automatica.
http://www.software-catalogo.it/impaginazione-automatica
Arriviamo un po' tardi sulla discussione.
Ma volevamo specificare che oltre a fornire il plug-in in prova gratuita, per i progetti complessi offriamo gratuitamente assistenza pre-vendita, per realizzare prototipi.
Ci bastano un po' di dati di esempio (excel) e un impaginato tipo per realizzare delle librerie personalizzate.
Cordiali saluti
- Messaggio approvato dall’amministratore di 001design.it -

Di: Software-Catalogo | 26/09/2020 18:18:37


si ok, il messaggio sarà anche approvato da Paolo ma caro Software-Catalogo sei come il prezzemolo…butti un messaggio e poi te ne sparisci nel limbo. per me è spam perchè nei forum questa cosa rischia di dare un'idea sbagliata su l'aiuto che danno gli utenti. opinabile ma è quel che penso.

Di: pemulis | 26/09/2020 18:19:37


[USER]pemulis[/USER]

si ok, il messaggio sarà anche approvato da Paolo ma caro Software-Catalogo sei come il prezzemolo…butti un messaggio e poi te ne sparisci nel limbo. per me è spam perchè nei forum questa cosa rischia di dare un'idea sbagliata su l'aiuto che danno gli utenti. opinabile ma è quel che penso.

Questo è un prodotto commerciale, non è un aiuto che nasce dal programma stesso, è un plugin esterno a ID che aiuta l'utente a impaginare in maniera automatica parecchie cose sopperendo ai limiti di ID con la sua automazione.. sicuramente è pubblicità ma personalmente posso dirti che è un buon prodotto, sempre pubblicità.

Di: Larsenio | 26/09/2020 18:19:37