Indesign: problemi di importazione testi da Word

Di: Vale_CH | 26/09/2020 18:05:37
È possibile che importando un testo fatto con MS Word (PC) in InDesign (Mac) vengano inseriti degli spazi?
A me suona strana questa cosa...

Risposte



Puoi specificare meglio il problema?
Dove vengono inseriti gli spazi? All'inizio, alla fine?
Hai provato tutte le opzioni di importazione?

Di: mclaud | 26/09/2020 18:05:37


Io non l'ho verificato...
La situazione è la seguente...io ricevo i testi da dei freelance..uno di questi afferma che non fa i doppi spazi fra le parole, ma che è un problema di compatibilità....secondo me è una sua mancanza e non un problema tecnico appunto...

Di: Vale_CH | 26/09/2020 18:05:37


Apri in word e controlla, no?
E comunque i doppi spazi ti basta fare un trova e sostituisci per correggerli.
I problemi veri solitamente sono gli stili messi a caso.

Di: TCK | 26/09/2020 18:05:37


Esatto e direi anche di più di uno, metti caso che abbiano messo pure i tripli spazi o addirittura quadrupli...
Una volta mi ricordo che dovetti sostituire anche 20 spazi di fila... poi 19, 18, 17 etc.

Di: Pablito | 26/09/2020 18:06:37


Lo so che non è un problema fondamentale....e che posso importare il testo privandolo di stili e formattazione...ma è una questione di principio e complessa. Nel senso che voglio che l'autore si prenda le sue responsabilità e che non attribuisca ad altro delle sue mancanze (questa è una stupidata, ma ce ne sono altre che vi risparmio) e non farmi passare per scema...
Io non ho MS Word ma Pages...anche fra questi ci possono essere dei cambiamenti in questo senso?
Poi quello che mi domando è: è possibile che questa fantomatica incompatibilità si verifichi sporadicamente e non in presenza di molti spazi?

Di: Vale_CH | 26/09/2020 18:06:37


Secondo me il discorso è da impostare in questo modo:
1. Ogni importazione può essere imperfetta, diversa dall’originale e per sua natura richiede sempre di essere controllata;
2. Se l’autore o il correttore di bozze lavora con dei software diversi dal tuo allora puoi allinearti a loro oppure dovrai accettare ogni tipo di incompatibilità (in ogni caso si tratta di decisioni da prendere a monte e non in corso d’opera);
3. Se vuoi che l’autore si prenda ogni responsabilità riguardo ai contenuti esiste solo un sistema: ricevere un file PDF non modificabile e protetto (ma in questo caso non si potrà svolgere alcun lavoro di impaginazione grafica).
4. Bisogna sempre mettere in conto che il fattore umano è decisivo per ogni tipo di collaborazione, sia occasionale che continuativa, quindi non è detto che ti convenga lavorare per chi ti crea tanti problemi o per chi vuole sfruttarti con mille modifiche e correzioni (lo dico per esperienza personale).

Di: Pablito | 26/09/2020 18:06:37


Che bella risposta...concordo su tutti i punti...
Comunque secondo me il mio caso è il punto 4...perchè stranamente da altre persone questo problema non l'ho verificato....
Grazie mille a tutti!

Di: Vale_CH | 26/09/2020 18:06:37


Non so quali altri problemi tu abbia con lui, ma è normale che ci siano errori del genere in un testo e vengono sistemati tranquillamente con un trova sostituisci. Esattamente come si fa lo stesso per le “È” scritte “E'”, per “perchè”, per le virgolette sbagliate, ecc.
Ovvero: se i problemi sono di questo tipo sei tu che esageri.
E in ogni caso con Pages non dovresti aver problemi, ma al massimo ti scarichi OpenOffice.
Importare il testo privandolo di stili è una follia perché perdi buona parte del lavoro (sempre che lui abbia impostato gli stili). Oltre al fatto che non ti risolve in alcun modo un doppio spazio, dato che non c’entra nulla con gli stili né di paragrafo né di carattere.
La proposta 3 di Pablito è infattibile in un workflow decente.

Di: TCK | 26/09/2020 18:06:37


No...i problemi che avevo con la persona in questione erano ben altri...come ho già detto so che questa è una cavolata...ma mi dà fastidio quando persone che a malapena sanno inviare un'e-mail, si vantino delle loro conoscenze informatiche per screditarne altre...
I file che ricevevo prima di qualche giorno fa (prima che facessi un decalogo su come scrivere e impostare i testi), erano dei banalissimi word, versione basic, senza curare formattazione o regole basilari per la scrittura....
Io attualmente copio il testo e lo importo in una cornice già formattata e sistemo quei 2-3 bold e titoletti che ci sono, utilizzando i miei stili che ho salvato...

Di: Vale_CH | 26/09/2020 18:07:37


Benvenuta nel mondo del lavoro Vale, di storie se ne potrebbero raccontare a migliaia, esistono anche tanti giornalisti che non sanno scrivere però ti dicono “io ho il tesserino di giornalista”, ehehe... noi possiamo solo scegliere per chi lavorare (il che non è poco). *abbraccioni*
xTCK: certo, infatti tra parentesi ho puntualizzato che diventa non lavorabile. Però potrebbe essere una soluzione quando hai dall’altra parte un signore che vuole il testo esattamente come lo ha impaginato lui, con quei margini e con quelle caratteristiche.

Di: Pablito | 26/09/2020 18:07:37


non so forse dico una stupidaggine ma secondo me Il cliente è tenuto solo a fornirti il testo che tu impaginerai ed è proprio perchè non tutti sono capaci di formattare un testo che si rivolgono a qualcuno per impaginare. Corregere problemi tipo doppi spazi, "E'" ed altro rientra nelle competenze del impaginatore.

Di: Max271 | 26/09/2020 18:07:37


Beh, dipende dal tipo di errori che ci sono infatti. Normalmente arriva all’impaginatore dopo essere passato dal correttore, quindi ora diamo per scontato che Vale abbia ricevuto un documento privo di refusi.
Siamo tutti d’accordo, ma infatti il quesito dell’argomento è:
«esistono problemi di doppi spazi durante il processo di importazione di un file Word su Indesign?»
La mia risposta è che bisogna provare per saperlo, ehehe... personalmente non mi interessa per i motivi sopracitati dai colleghi (cioè che, ammesso anche che esistano, vanno poi a sparire durante il procedimento del trova/sostituisci).

Di: Pablito | 26/09/2020 18:07:37


Sì, parlavo solo dei refusi di competenza dell'impaginatore.
Hai ragione è OT, ma in questo forum manca la sezione "Lamentati del cliente che non sa fare il tuo lavoro". scherzo. ciao

Di: Max271 | 26/09/2020 18:07:37


A dire il vero sono il cliente e per questo esigo dal freelance una certa qualità: ad esempio, devo leggere il testo per vedere se non mi scrivono parole inventate o scritte nella maniera sbagliata....
Ma sapete...c'è gente che non usa i "segni nascosti" quando scrive e non sa cosa nemmeno cos'è un font a momenti...però fanno le star =)

Di: Vale_CH | 26/09/2020 18:07:37


Ah beh, allora potevi farlo fare a noi che di sicuro ti usciva bene! Aahahaha, però per questo c'è la sezione “Annunci e offerte”.
P.S. I segni nascosti si possono anche non utilizzare affatto per realizzare un lavoro preciso.

Di: Pablito | 26/09/2020 18:07:37


mi sa che mi sono spiegata male....sono io che utilizzo Indesign e impagino, fra le mie varie mansioni....
il freelance è il giornalista che mi vende i pezzi =)))
Certo, si può fare un buon lavoro senza i segni nascosti...ma se non sei accurato o non ci vedi benissimo, risulta più difficile =)

Di: Vale_CH | 26/09/2020 18:08:37


Vabbè ma alla fine l'hai controllato questo word per vedere se ci sono i doppi spazi?
Poi non mi risulta che un giornalista debba sapere cos'è un font.

Di: Max271 | 26/09/2020 18:08:37


Comunque io ho avuto la solita Sfera di cristallo perché ho scritto proprio di un giornalista prima di saperlo! Sarà lo stesso? Non lo voglio nemmeno sapere... però è vero che alcuni credono di essere grandi scrittori senza saper scrivere nemmeno una parola (e non parliamo della punteggiatura).

Di: Pablito | 26/09/2020 18:08:37


[USER]Vale_CH[/USER]

È possibile che importando un testo fatto con MS Word (PC) in InDesign (Mac) vengano inseriti degli spazi?
A me suona strana questa cosa...

mmm no?!
Mi è arrivata "spazzatura" da moltissime persone sia in formato rtf o word o odt etc ma non ho mai trovato doppi spazi dovuti a conversioni da un prodotto all'altro, piuttosto ho trovato gente che fa il CR manualmente e questa è ben peggiore del doppio spazio (che facilmente correggi in automatico con trova&sostituisci) :)
Pages, usalo per prendere appunti.. non è un editor di testo "universale" piuttosto installa NeOffice.

Di: Larsenio | 26/09/2020 18:08:37


Pages salva anche in formato word, eh.
Comunque meglio OpenOffice di NeoOffice (lo dico perché neoffice per gli stili di paragrafo era insostenibile per lentezza, con OpenOffice si migliora e parecchio).
CR sarebbe?

Di: TCK | 26/09/2020 18:08:37


[USER]TCK[/USER]

Pages salva anche in formato word, eh.
Comunque meglio OpenOffice di NeoOffice (lo dico perché neoffice per gli stili di paragrafo era insostenibile per lentezza, con OpenOffice si migliora e parecchio).
CR sarebbe?

Pages se vai a crearti un PDF lo fa solo in rgb ecco perchè non lo stimo molto ^^
Su mac trovo Neoffice migliore.. Openoffice su pc ok.
CR = Carriage Return, gli a-capo!

Di: Larsenio | 26/09/2020 18:08:37