Indesign: scala e risoluzione

Di: post | 26/09/2020 18:02:38
Ciao a tutti.
Sono nuovo del forum. Ho iniziato da pochi giorni ad utilizzare InDesign poichè mi serve per consegnare un lavoro da impaginare con questo programma. Il problema è che non ho il tempo materiale di mettermi a "studiare" il funzionamento per cui ho deciso di chiedere lumi a questo forum.
Io devo importare delle foto aeree in modo che, una volta importate, risultino alla stessa scala e alla stessa risoluzione delle foto importate (originali).Se qualcuno sapesse darmi una dritta gliene sarei grato. Spero di essere sato chiaro.. Le immagini sono in formato tif.
Grazie anticipatamente!

Risposte



forse tu volevi dire:
CHE CONSERVINO LA STESSA GEOMETRIA
quanto alla risoluzione (in dpi), più è e meglio è

Di: Boe Doni | 26/09/2020 18:02:38


Volevo dire che conservino la stessa scala (ossia se importo un'immagine in scala 1:1000, deve rimanere in scala 1:1000 e non cambiare scala) e la stessa risoluzione (in pixel)..

Di: post | 26/09/2020 18:02:38


Devi semplicemente controllare che l'immagine rimanga della dimensione giusta. Se era grande 10 cm deve rimanere così. Se hai degli indicatori di scala su ogni foto tanto meglio, lo usi come riferimento per controllare.

Di: TCK | 26/09/2020 18:02:38


rieccomi. Grazie per le risposte.. Ho provato a fare alcune prove, inizialmente mi sembrava che InDesign importasse nella scala correta, ma poi mi sono accorto che probabilmente non è così poichè se importo immagini da autocad, le immagini importate risultano enormi, mentre se importo da paint shop le stesse risultano troppo piccole. Il problema quindi è sempre quello...se io ho ad esempio una casa il cui lato misura 2 cm ad una determinata scala nella foto aerea originale, riesco a fare in modo che importandola in InDesign questo lato misuri sempre 2 cm?
Dimenticavo di dire che non importo un immagine intera in InDesign, bensì dei ritagli (porzioni di territorio) percui non riesco a confrontare le misure dell'immagine di partenza con quella finale poichè è un ritaglio..

Di: post | 26/09/2020 18:03:38


Un'immagine bitmap non ha una dimensione in cm, ma in pixel.
Per avere una dimensione in cm devi fissare la risoluzione, se importi in InDesign immagini a risoluzioni diverse risulteranno anche di dimensioni diverse.
Ad esempio se importi una immagine di 1000 x 1000 pixel a risoluzione 100 pixel per pollice, avrai una immagine impaginata di 10 x 10 pollici (25,4 cm circa).
Se la stessa immagine la importi a risoluzione 10 pixel per pollice avrai una immagine impaginata di 100 x 100 pollici (254 cm circa).
In nessuno dei due casi InDesign applica un ridimensionamento, ma le immagini risultano differenti.
In sostanza devi controllare la risoluzione che hanno queste immagini.

Di: mclaud | 26/09/2020 18:03:38


grazie mclaud! Si si, lo so che le immagini hanno dimensioni in pixel.. Ho provato a fare varie prove: ho aperto l' immagine in autocad e ho verificato risoluzione e dimensioni, dopodichè la stessa immagine l'ho aperta con psp e ho verificato che dimensioni e risoluzione fossero identiche (e lo sono). A questo punto ho importato l'immagine in InDesign, da psp, e ho creato il pdf. Ho messo il pdf a "dimensioni reali" e ho notato che il disegno NON E' IN SCALA!...com'è possibile??

Di: post | 26/09/2020 18:03:38


Qualcosa mi sfugge, Autocad può gestire immagini in pixel?
Controlla nel pannello Info di InDesign se risulta tutto al 100%.

Di: mclaud | 26/09/2020 18:03:38


Autocad ti permette anche di avere info sull'immagine...
Non so se ho capito quello che mi hai chiesto, comunque ho controllato le info in InDesign e sia dimensioni, sia risoluzione sono perfettamente identiche a quelle che mi dà in psp..

Di: post | 26/09/2020 18:04:38


Cosa intendi esattamente con "non è in scala"? La visualizzazione a monitor dipende anche dalla risoluzione del monitor stesso, visualizzare in dimensioni reali non è detto che visualizzi le dimensioni effettivamente reali...

Di: mclaud | 26/09/2020 18:04:38


Si, in effetti mi sono spiegato un po' male..intendevo dire che misurando ad esempio il lato di una casa, nel pdf a "dimensioni reali", il lato stesso non ha le stesse misure che ha misurandolo in autocad. Per cui, se ad esempio, in autocad quel lato misura 2 cm in scala 1:1000 e nel pdf misura 1,4 cm, la casa nel pdf non è più in scala 1:1000.
Probabilmente alla fine è anche, come dici tu, che le dimensioni reali del pdf non sono reali. Infatti se si confrontano le "dimensioni efettive" di InDesign con le "dimensioni reali" del pdf, sono diverse (hanno un diverso ingrandimento) mentre credo dovrebbero essere uguali..

Di: post | 26/09/2020 18:04:38


No scusa, come li stai misurando quei centrimentri nel pdf a “dimensioni reali”?

Di: TCK | 26/09/2020 18:04:38


come gli antichi..con lo scalimetro, a schermo. So che è un metodo molto poco ortodosso ma è l'unico possibile, dato che nel pdf non si ha la possibilità di effettuare misurazioni.
Ma al di là di questo, adesso ho provato a cambiare approccio. Vorrei sapere, se possibile, come si fa in InDesign (se si può) ad impostare la risoluzione del foglio di lavoro, in modo tale che una volta impostata tale risoluzione, setto allo stesso modo anche quella di stampa e sono a posto. Ho cercato sulla guida ma non ho trovato niente in merito..

Di: post | 26/09/2020 18:04:38


In Acrobat Professional ci sono anche strumenti di misura.
La misura a schermo dipende, come ho già detto, dalla risoluzione dello schermo stesso.
In Acrobat o in Adobe Reader, nelle preferenze, si può impostare la risoluzione dello schermo, però devi prima calcolarla.
Se però in Autocad non la puoi impostare sei punto a capo, avrai sempre misure diverse.
Personalmente non capisco la necessità di fare queste misurazioni a schermo, misurare una stampa mi sembrerebbe già più sensato ma lo schermo non lo userei proprio come strumento per misurare qualcosa.

Di: mclaud | 26/09/2020 18:04:38


Si, ifatti, non è il massimo della vita. Proverò a fare delle stampe. Scusate se continuo la mia rottura di scatole ma in merito all'impostazione della risoluzione del foglio di lavoro in InDesign sapete dirmi qualche cosa? E' possibile impostarla? Se si, come si fa?
Grazie ancora

Di: post | 26/09/2020 18:04:38


Ma io non capisco davvero tutti questi problemi. Sono davvero boh, insensati.
In acrobat appunto ci sono strumenti di misura ma anche se non ci fossero basterebbe disegnare un rettangolo in indesign per capire a che scala è il lavoro. Se una casa in scala ha misura di 2 cm di lato basta fare un rettangolo di 2 cm di lato per vedere se è alla stessa scala. Questo proprio per dire un metodo brutale di controllo.

Di: TCK | 26/09/2020 18:04:38


[USER]post[/USER]

Ciao a tutti.
Il problema è che non ho il tempo materiale di mettermi a "studiare" il funzionamento per cui ho deciso di chiedere lumi a questo forum...

Ecco, visto che già all’inizio hai identificato il problema devi prendere provvedimenti per risolverlo!
Per fare le cose precise bisogna sapere ciò che si sta facendo e dove si mettono le mani. Il che vuol dire che potresti non trovarti mai le dimensioni esatte (che poi si tratta sempre di approssimazioni), soprattutto se generi ad esempio il tuo PDF impostando “ridimensiona immagine” etc. etc. Ci sono tante variabili, ma di sicuro non si misura MAI dallo schermo.
[USER]Boe Doni[/USER]
quanto alla risoluzione (in dpi), più è e meglio è

No, assolutamente no, dipende dal tipo di carta e dal tipo di stampa che bisogna utilizzare. Una foto con risoluzione superiore ai 300 dpi può portare risultati disastrosi su gran parte dei tipi di carta.
Quindi bisogna prima informarsi sul tipo di carta e sul tipo di stampa, nonché chiaramente rispetto al prodotto che si deve stampare (un disegno al tratto ad esempio è totalmente diverso rispetto ad una foto).

Di: Pablito | 26/09/2020 18:05:38