Lettering: le iniziali maiuscole

Di: Pablito | 26/09/2020 17:21:24

Quando usare l'iniziale maiuscola.
Nei nomi che indicano epoche o avvenimenti di grande importanza.
Esempi: il Trecento, il Rinascimento, la Prima guerra mondiale.
Per i termini geografici nei casi in cui stanno a indicare la regione geografica.
Esempio: la crisi del Medio oriente
Per i nomi composti. Il nome comune avrà l'iniziale minuscola mentre il nome proprio avrà la maiuscola.
Esempi: mar Mediterraneo, monte Bianco, lago Maggiore, golfo di Napoli.
Per gli appellativi e i soprannomi.
Esempi: Attila il Flagello di Dio, Lorenzo il Magnifico.
Per i nomi propri di istituti, enti, organizzazioni.
Gli aggettivi e/o i sostantivi successivi al primo sono scritti con iniziale minuscola.
Esempi: l'Accademia delle belle arti, l'Associazione illustratori italiani,
la Camera dei deputati, la Corte costituzionale, la Cassazione.
Per i nomi di palazzi, teatri, locali pubblici.
Per esempio: il Teatro Augusteo, il Quirinale, la Cappella Sistina.

Risposte


Nessuna risposta trovata!