MUV FESTIVAL ::: Concorso LUD IN! Interaction Design

Di: MUV FESTIVAL | 26/09/2020 17:44:24
Muv Festival - 1 - 5 Giugno 2011
Limonaia di Villa Strozzi - Via Pisana, 77 - Firenze
http://www.firenzemuv.com
INTERACTION DESIGN
LUD IN - LUDIC INTERFACES 01
A cura di Antonio Boldrini
01 - COSA CERCHIAMO
LUD IN 01 ovvero interfacce divertenti. Il divertimento e tutto ciò che è legato alla game art si sta rivelando una forma sempre più efficace per l'apprendimento.
Apprendimento ludico, imparare giocando, questa la nostra sfida legata alle istallazioni interattive che prenderanno parte al festival nella prossima estate.
Fateci vedere come sensibilizzare il pubblico di tutte le età alla questione ecologia, al rispetto dell'ambiente e alla salvaguardia delle risorse idriche. Come insegnare lingue straniere o le nozioni fondamentali di matematica e fisica ai bambini, come imparare ad ascoltare, capire comporre musica e video attraveso dei giochi interattivi... questa è la nostra sfida!
02 – CHI PUÒ PARTECIPARE
La partecipazione è aperta a (interaction) designers, artisti, ricercatori, architetti e studenti di tutto il mondo. La partecipazione è gratuita.
03 – SCADENZA PER L'INVIO DEI PROGETTI
Tutti i progetti dovranno essere inviati entro il 20 Maggio 2011.
I progetti inviati dopo la scadenza non saranno accettati. I partecipanti dovranno garantire l’originalità e la paternità del progetto inviato. L’elenco dei progetti selezionati verrà pubblicato sul sito www.firenzemuv.com e diffuso con un comunicato stampa entro la fine di maggio 2011.
04 – PROGETTI SELEZIONATI
I progetti selezionati verranno presentati durante MUV Festival 2011 e resteranno a disposizione del pubblico per tutta la durata del festival: una preziosa opportunità per testare il tuo progetto interattivo nel contesto di un festival di musica elettronica.
Lud-in non dispone di grandi risorse economiche. Il budget complessivo verrà diviso tra i progetti selezionati, a seconda delle necessità di produzione, trasporto e installazione. Verranno inoltre coperte le spese di trasferta e ospitalità per gli autori dei progetti selezionati. Apparecchiature e tecnologie di uso comune (videoproiettori, schermi, sistemi audio, monitor, mixer ecc.) saranno disponibili per i progetti selezionati, se richiesti.
05 – QUANTI PROGETTI SI PUÒ PROPORRE
Ogni partecipante potrà proporre un massimo di 2 progetti. I gruppi di persone dovranno registrarsi con un solo nome.
06 - ISCRIZIONE
Compila il form di iscrizione in tutte le sue parti.
Il materiale inviato non conforme al regolamento sarà rifiutato. I materiali inviati verranno inseriti negli archivi del festival e non saranno restituiti. Spedisci i materiali, insieme ai tuoi dati, entro il 20 maggio 2011 al seguente indirizzo:
Associazione Culturale MUV - Via Finlandia, 28 - 50126 Firenze (Italy)
07 – CONFORMITÀ DEL MATERIALE E COPYRIGHT
Ogni diritto e proprietà intellettuale del progetto è esclusivamente del progettista. Partecipando al concorso, i designer garantiscono a LUD IN il diritto di pubblicare e promuovere, in tutto o in parte, il progetto inviato senza necessità di ulteriore autorizzazione e preavviso, e senza corrispondere alcun compenso all’autore.
LUD IN assume che i progetti inviati siano originali e che la paternità delle idee sia del partecipante. LUD IN non è da ritenersi perciò responsabile della violazione dei diritti d’autore di terze parti, inclusi (ma non limitati a) rivendicazioni di copyright, marchi registrati, violazioni di brevetto. LUD IN presume inoltre che tutte le immagini e i materiali audiovisivi inclusi nel progetto siano liberi da ogni diritto d’autore di terze parti. LUD IN pubblicherà gli eventuali riferimenti dell’autore di tali materiali fotografici e audiovisivi, se inclusi.
08 - PREMI
Partecipazione a MUV Festival 2011, software Ableton Live 8 e altri premi in definizione.
09 – DOMANDE
Per richiedere maggiori informazioni scrivi a ludin@firenzemuv.com specificando “LUD IN - Call for Works” nell’oggetto dell’e-mail.
10 - ORGANIZZAZIONE
LUD IN 01 Festival internazionale di progetti di Interaction Design per eventi e spazi pubblici è un progetto a cura di WERKBOOKINGS e InFact (spin off del Dipartimento di Scienze della Comunicazione dell'Università degli Studi di Siena) promosso da Associazione Culturale Muv.

Risposte


Nessuna risposta trovata!