NVidia Quadro FX

Di: IlReDelMondo | 26/09/2020 17:41:35
Qualcuno sa dirmi se ci sono differenze sostanziali tra le Quadro FX brandizzate (PNY ad esempio) e quelle non brandizzate? Mi hanno offerto una scheda ad un prezzo interessante ma non è "di marca" e quindi non sono sicuro dell'acquisto, non vorrei comprarla per poi ritrovarmi una scheda che non funziona come si deve con AE. Il venditore assicura che l'hardware è identico ma volevo il parere di qualcuno che magari ha avuto modo di provare la differenza.
Grazie.

Risposte



Io non ci credo proprio che sia identico, però vedi che spesso capita di vedere schede video che vengono dal disassemblaggio di computer o workstation non venduti. Allora iniziano a spuntare Quadro FX HP e via dicendo. Tuttavia nessun pezzo è mai uguale ad un altro, anche della stessa marca. Io ne prenderei anche una usata però con i componenti di qualità al 100%. Però se stiamo parlando di una 4600 FX in super offerta ci si può pensare, soprattutto se è un venditore di Ebay con tanti bei feedback.
Faccio finta che abbiamo parlato di After Effects e ti ringrazio pubblicamente per tutti i validi contributi che hai pubblicato nel forum.
P.S. Poi con calma, quando abbiamo finito di discuterne, valuterò dove mettere il thread oppure eliminarlo.

Di: Pablito | 26/09/2020 17:41:35


Mhh, ecco svelato il mistero
Effettivamente qualche dubbio mi era venuto, visto che si deve affrontare la spesa forse è meglio spendere qualcosina in più. A questo proposito parto con un'altra domanda a costo di vedere tutto cancellato . Ho provato a fare un render usando l'Open GL della scheda (una scheda di fascia bassa Nvidia ma non ricordo il modello, forse una 570...) ma nel render finale mancavano delle ombre! Non avevo mai provato prima sinceramente e volevo sapere se con una scheda di fascia alta come la quadro fx 3700 le cose cambiano. Voi siete soliti farlo??
Mentre attendo la risposta ti ringrazio davvero per i gentili complimenti!!

Di: IlReDelMondo | 26/09/2020 17:42:35


Che significa “non brandizzata”?
Ormai i chipset delle schede video vendono venduti a diversi produttori e ognuno ci costruisce una scheda video sopra. Il chip è lo stesso, quello che può cambiare sono le uscite video, e l'architettura della scheda (dissipazioni, ventole, ecc.). Solitamente sono comunque molto simili tra loro.

Di: TCK | 26/09/2020 17:43:35


é proprio questo il discorso: la differenza di qualità tra i diversi produttori. Cosa è meglio a parità di chipset? Una PNY è meglio di una Dell o di una HP? É questo che vorrei capire, se è vero che le PNY sono le migliori. Il tizio che vende la scheda in questione alla domanda circa la marca della scheda ha risposto che è una quadro fx 3700 senza marca (unbranded) e mi è suonato strano.

Di: IlReDelMondo | 26/09/2020 17:43:35


concordo con quanto dice IRE....
per quel che riguarda After Effects, ti posso dire che in 12 anni di utilizzo, su vari tipi di macchine e workstations, la presenza di schede OpenGL professionali non mi ha mai dato nessun vantaggio, anzi, a volte problei di lentezza dell'applicazione (sembra assurdo ma è così);
è normale che i rendering ottenuti non con l'elaborazione del software ma con l'hardware della scheda grafica siano carenti di alcune cose, dipende anche dalla scheda grafica in se, ma il calcolo completo e corretto di tutti gli effetti di compositing lo hai solo con il rendering software.....

Di: MaxTheGuitar | 26/09/2020 17:43:35


Grazie Max. Anche io ho sempre fatto i render via software ma ho voluto provare le differenze, non si sa mai. Ho letto che il render fatto da GPU teoricamente è più veloce di quello fatto da CPU (ed effettivamente era leggermente più veloce), certo però che se il filmato finale non viene come si deve è perfettamente inutile porsi il dubbio, a meno il filmato sia completamente privo di effetti chiaramente. Magari poi era più veloce giusto perchè alcuni effetti non li renderizzava...

Di: IlReDelMondo | 26/09/2020 17:44:35


Beh, io per After Effects non lo so perché se lo usassi spesso sarei già in vacanza, però sicuramente i vantaggi maggiori si hanno quando utilizzi i software di grafica 3d come ad esempio Autodesk Maya e dove effettivamente un rendering hardware è infinitamente più veloce di quello software (che oltretutto funziona solo con le Quadro ed equivalenti ATI certificate). Però, come hai già anticipato, spesso tutto dipende dalla qualità. Come sempre poi esistono dei modi per tentare il compromesso tra qualità e velocità ma qui poi si vede la bravura del progettista. In questo caso invece non sappiamo quanta fretta ha il tuo cliente medio, però possiamo sapere che una scheda con componenti e materiali di bassa qualità è meno affidabile di una scheda ben progettata per sopportare tutte le varie problematiche dovute alla temperatura, utilizzo continuo e ripetuto nel tempo etc.
Poi non dimenticare il fattore C che è sempre determinante... non c'è scheda che tenga contro un fulmine!
Io aspetterei ancora un po' prima di prendere una quadro, tanto più che la 3700 non mi pare niente di stratosferico e perché tutti sappiamo che continueranno a scendere di prezzo come al solito e se ne troveranno sempre di più in giro, semmai più potenti!
Ma non è sempre lo stesso discorso? Quindi dipende tutto da te e da se ne trarrai un effettivo vantaggio.

Di: Pablito | 26/09/2020 17:44:35


"....Beh, io per After Effects non lo so perché se lo usassi spesso sarei già in vacanza,......"
questa non l'ho capita.....
tornando all'argomento, se la necessità è quella di velocizzare i rendering di after effects, è un investimento molto migliore un upgrade del processore ad un bel quad core, magari abbinato ad almeno 4-8gb di Ram e sistema operativo a 64bit, che non una quadroFx.....

Di: MaxTheGuitar | 26/09/2020 17:44:35


Davo per scontato che se avessi un lavoro che richieda veramente la potenza di After Effects, come ad esempio “sigle TV e video di pubblicità importanti” nel forum non avrei esitato a comprare schede video Quadro per tutti i collaboratori e sarei alle Maldive a festeggiare!
Comunque non posso far altro che essere d’accordo con quanto esposto da Max, a meno che tu non usi software 3d come già detto prima.

Di: Pablito | 26/09/2020 17:44:35


[USER]Pablito[/USER]

.....sarei alle Maldive a festeggiare!
.....

quindi io che uso after effects tutti i santi giorni per le prod RAI dovrei vivere come un pascià spaparanzato sulle spiagge bianche e circondato da sensuali fanciulle mulatte in topless che mi fanno compagnia.....
mah..... che strana opinione degli opratori After effects che c'è nel mondo......
ahahahahahah

Di: MaxTheGuitar | 26/09/2020 17:44:35


Proprio così!
Per quanto ne so io il montaggio video è ben pagato, ma lo è ancora di più la produzione di un video pubblicitario. Poi se vedi che un illustratore prende 45.000 Euro per ogni minuto di animazione (e ti posso anche fare nomi e cognomi), allora puoi immaginare i soldi che possono arrivare quando realizzi una sigla TV. Naturalmente non mi riferivo al lavoro da dipendente con contratto standard.

Di: Pablito | 26/09/2020 17:45:35


45.000 euro al minuto??? Che tipo di animazione costa così tanto?? Forse la post-produzione per il cinema?? L'animazione per i cartoni animati costa dai 700 ai 2500 a seconda del metodo e ti assicuro che sembra ma non sono tanti soldi...

Di: IlReDelMondo | 26/09/2020 17:45:35


Tutto vero, provate a farvi fare un preventivo da uno studio professionale di illustrazione di Milano e vedrete.
La verità è che chi assume del personale per fare montaggio video (lo stesso dicasi per le emittenti televisive) guadagna molto ma molto di più dal lavoro di riprese e montaggio, quindi se il lavoratore riesce a mettersi in proprio anche lui guadagnerà molto ma molto di più. Però questo non significa che il lavoro di montaggio valga di per sé poco.
Tuttavia mettersi in proprio è un gran rischio e se hai già il lavoro non sempre conviene cambiare perché poi c’è la ricerca dei clienti, il primo contatto, la progettazione, i pagamenti a seconda delle fasi lunari e tutto il resto.
Ma tornando al discorso delle schede video quindi che hai deciso di fare?

Di: Pablito | 26/09/2020 17:45:35


Cosa ho deciso di fare... su e-bay si trova di tutto, anche un'irlandese che vende una Quadro FX 5600 a meno di 500 Euro ma chiaramente non mi fido. Sarà uno di quelli che festeggiano San Patrizio tutto l'anno...
Alla fine dato che è per il pc di casa mi sa che mi lancierò su una 3700 della Dell da 260 euro. Mi sembra il miglior compromesso marca di qualità/prezzo basso. Direi che ci può stare. Sono convintissimo che non serva per forza l'hardware più pompato per fare dei bei lavori.
Non dimentichiamoci mai che l'Apollo 11 è andato e tornato dalla luna con 64 Kb di memoria...

Di: IlReDelMondo | 26/09/2020 17:45:35


Mi sembra un buon prezzo ed avrai anche una certa versatilità con i software 3d (che è una cosa che conta molto di più della velocità). Poi concordo al 100% sul fatto che non occorre un computer potente per un prodotto di qualità, però ci vuole solo tanto tanto tempo!

Di: Pablito | 26/09/2020 17:45:35