Photoshop: convertire le selezioni in sezioni

Di: mornord | 26/09/2020 19:26:05
Salve ragazzi, ma c'è un metodo per convertire i tracciati o selezioni di photoshop in "Sezioni" in modo da poterli esportare in psd e non per il web? creandomi così tanti file diversi.

Risposte



Ciao Mornord, essendo le selezioni trasformabili in livelli ti potrebbe essere utile la voce del menu: File > Script > Esporta livelli in file (di default è anche già impostato sul formato psd).

Di: Pablito | 26/09/2020 19:27:05


Ciao Pablito,grazie per la risposta.
Purtoppo però con questo metodo già ho provato, ma è troppo complicato, perché dovrei creare prima la selezione, poi fare un livello nuovo con ctrl+j e così via per ogni piccola immagine.
Poi alla fine lo script mi esporta le piccole immagini con la dimensione di pagina del file originale.
Avendo invece un'unica immagine, vorrei estrapolare tante piccole immagini da quest'ultima, e l'unico metodo per farlo sembra che sia lo strumento sezioni, che è perfetto perché facendo tutte le selezioni mi crea la cartella con tutte le immagini nella misura giusta, ma l'unico problema è che me le salva in formato web, invece io le vorrei in psd o tiff cioè almeno un formato adatto per la stampa non compresso.

Di: mornord | 26/09/2020 19:27:05


Sì lo immaginavo, comunque leggendo la guida in linea è abbastanza chiaro che lo strumento delle sezioni è stato previsto solo ed esclusivamente per il web. Tuttavia potresti sempre impostare un jpg a qualità 100 se questo strumento ti velocizza molto le operazioni... Tanto alla fine sono i pixel che contano (intesi come numero di pixel e qualità dell'immagine sorgente). Con questo voglio dire che anche salvando un'immagine a 72dpi in jpg 100 ma di dimensioni in pixel identiche a quella che potresti salvare a 300dpi, durante l'impaginazione su Indesign, quando le adatterai al tuo box immagine, senza alcuna interpolazione o ricampionamento, ritorneranno immagini a 300dpi, così come anche sul pdf finale di stampa.

Di: Pablito | 26/09/2020 19:27:05


Si infatti stavo procedendo con questo metodo qui, una volta fatte le sezioni e salvando per web in jpg a 100.
Ma il problema sta le riapro in photoshop che diventano a 72 dpi.
Da quello che dici mi sembra di aver capito che importandole in indesign senza aumentarle di dimensioni non ci sono grosse perdite giusto?

Di: mornord | 26/09/2020 19:27:05


In parole povere:
Indesign importa i file senza modificarli (opzioni permettendo) e poi li esporta come vuoi tu (ad es. un pdf con tutte le immagini a 300 dpi).

Di: Pablito | 26/09/2020 19:27:05


Allora dovrei sempre creare un pdf prima di mandare in stampa, se stampo direttamente da indesign avrei le immagini a 72 dpi esatto?

Di: mornord | 26/09/2020 19:27:05


No, su Indesign avresti le immagini (mi riferisco a quelle importate a 72dpi e rimpicciolite nei box immagine) con risoluzioni tutte diverse (se le tue immagini non hanno tutte lo stesso numero di pixel)... Quindi riducendo proporzionalmente di molto le immagini nelle cornici potrai anche arrivare a risoluzioni superiori a 300dpi, che ti potrebbero causare dei problemi di stampa. Devi fare il calcolo dei pixel come quando su Photoshop deselezioni il ricampionamento delle immagini (al menu: modifica > dimensioni immagine). Mentre sul pdf uniformi tutto, Indesign ti preserva le dimensioni originarie dei pixel totali... Spero di essere stato chiaro stavolta.

Di: Pablito | 26/09/2020 19:28:05


Tu sei chiarissimo forse sono io che non riesco a capire
Comunque le immagini che ritaglio con le selezioni da photoshop sono la maggior parte sui (150px x 166px) (5,5cm x 5,9cm) più o meno, quando le vado ad impaginare le cornici sono sui 2,5cm , è la riduzione è sempre sul 50% più o meno.

Di: mornord | 26/09/2020 19:28:05


Quindi se avevi una densità di 72 pixel per pollice, al 50% avrai il doppio.

Di: Pablito | 26/09/2020 19:28:05


Poco meno di 150. Vabbè lascio andare così visto che tanto andranno stampati con una "Office" .
Grazie mille per l'aiuto.

Di: mornord | 26/09/2020 19:28:05