Photoshop: testo con i contorni seghettati

Di: VincenzoDL11 | 26/09/2020 18:39:58
Ciao sono nuovo del forum. Ho un problema sto realizzando un logo con tre lettere solo che i i contorni risultano seghettati. Come mai? Come risolvo il problema

Risposte



domanda banale: hai già provato a "giocare" con gli antialias? :)

Di: paolopolix | 26/09/2020 18:39:58


onestamente non so nemmeno come usarli, mi potresti guidare nell'uso di tale strumento?

Di: VincenzoDL11 | 26/09/2020 18:39:58


Basta che con lo strumento testo selezioni le lettere in questione e col tasto destro selezioni dal menù a tendina una delle voci tra "Preciso", "Netto", "Forte", "Arrotonda" (vedi te quale ci sta meglio con il font che hai utilizzato) anziché "Nessuno".. ;)

Di: paolopolix | 26/09/2020 18:39:58


Per i marchi comunque dovresti usare programmi di grafica vettoriale come ad es. Illustrator.
I testi scalettati naturalmente dipendono anche dalla risoluzione che usi, oltre che dall'anti-alias come ha ben detto Paolopolix.

Di: Anonimo | 26/09/2020 18:40:58


uso una risoluzione di 300px e anti-alias è ativo come netto ma ho lo stesso problema. allego il file

Di: VincenzoDL11 | 26/09/2020 18:41:58


Finché lavori con Photoshop che è un programma raster (immagina la grafica raster come una scacchiera, ogni elemento della scacchiera lo chiamiamo pixel, quindi tanti piccoli quadrati che formano l'immagine finale).
Capirai benissimo che, quadrati che formano delle linee oblique o curve faranno apparire queste come più o meno scalettate a seconda della risoluzione ma, comunque, sempre scalettate rimangono.
Perciò il consiglio che ti aveva dato nel post precedente l'amministratore di questo sito Pablito era e rimane ottimo, Illustrator è un programma vettoriale, con il suo uso non solo non ci sono più scalettature ma, potrai anche ridimensionare il tuo logo all'infinito senza avere mai nessuna perdita di definizione.
Se hai ancora dubbi su questo facceli sapere...

Di: Glyphs | 26/09/2020 18:41:58


onestamente non so usare illustrator ho provato a scrivere le tre lettere sempre lo stesso risultato forse sbaglio qualcosa. la H è stata realizzata con Illustrator ma i contorni seghettati ci sono anche se sono minori

Di: VincenzoDL11 | 26/09/2020 18:41:58


Prima di incominciare la discussione ti prego di non postare allegati superiori al formato max di 700x700 px, serve a dare più ordine e leggibilità al forum - Grazie!
Ora, vorrei capire perchè se ti viene detta e ripetuta una cosa nel tuo esclusivo interesse, ti intestardisci a ripetere sempre la stessa argomentazione, potresti pure incominciare a pensare di avere torto; dici di vedere la scalettatura anche nell'enorme lettera H che hai allegato anche se l'hai generata con Illustrator; l'avrai pure generata con Illustrator ma poi, io vedo non un file .AI che è il formato nativo di Illustrator ma, un file jpg e, un file jpg non è solo un file per immagini raster ma, devi sapere anche che, un file "JPG" indica un diffusissimo formato file con compressione con conseguente perdita di informazioni e di qualità.
Avrei preferito che dicessi che non eri in possesso del programma o che come hai accennato solo adesso, di non essere in grado di lavorarci; avrei preferito perché avresti trovato aiuto e collaborazione, siamo in un forum dove siamo in molti che senza nessun fine se non l'amicizia e il sapere collettivo ci dedichiamo e diamo il nostro tempo ad aiutare chi pone dei problemi o ha una qualche difficoltà; ma, se senza avere nè basi nè conoscenze continui con questo atteggiamento non so proprio come e cosa risponderti.
Ora pensa a tutto quello che ti ho detto in un modo positivo, qui siamo sempre disponibili ad aiutare tutti;
quello che volevo dire l'ho detto ora spetta a te...
Auguri e Buon Natale...

Di: Glyphs | 26/09/2020 18:41:58


prima di tutto chiedo scusa, ma vi assicuro che le mie intenzioni non erano quelle di creare scompliglio.
beh penso che sia evidente che non sappia usare illustrator e non so da dove iniziare.

Di: VincenzoDL11 | 26/09/2020 18:42:58


Scuse accettate ma, non c'era bisogno di scusarsi il mio rimprovero lo avevo fatto e, vedo che hai capito, per riportare il tutto ad una discussione chiara; devi sapere che non è un fatto tra te e me ma, la discussione la seguono anche altre persone che magari hanno un qualche interesse per le cose che diciamo ed, essere estremamente chiari va a vantaggio del forum.
Premesso questo, cerco di capire meglio perciò, ti pongo alcune domande:
1) Questo logo che devi realizzare è per un cliente o per hobby?;
2) Il logo è formato da sole lettere?;
3) Quale programma o programmi conosci?;
4) A che livello di conoscenza?;
5) Illustrator lo hai sul computer? Quale versione?.
Rispondendo a queste domande, avrò un quadro più chiaro e le risposte saranno più pertinenti.

Di: Glyphs | 26/09/2020 18:42:58

Photoshop: risoluzione

"VincenzoDL11"uso una risoluzione di 300px

Vincenzo, dalla tua frase è palese che tu non sappia di cosa stiamo parlando. Cerchiamo quindi di rimediare studiando.
Premesso che un logotipo deve assolutamente essere realizzato da persone competenti e che abbiano studiato almeno la progettazione grafica, entriamo nel merito della questione risoluzione.
Crea con Photoshop una foto di dimensioni 10x10 pixel e prova a disegnare una linea in diagonale.
Sicuramente vedrai i pixel che si disporranno formando una scala, come è ovvio che sia visto che nel nostro caso si tratta di pixel quadrati.
Bene, lo stesso avviene anche per dimensioni maggiori, solo che si nota meno quanto più ti allontani dal soggetto o quante più informazioni sono contenute nella tua immagine.
La risoluzione non puoi paragonarla ad una sola dimensione (ad es. l'altezza), si tratta della densità dei pixel per ogni pollice quadrato. Quindi puoi dire ad es. 300dpi (dots per inch) che significa avere 300x300 punti per ogni pollice quadrato (che equivale a 2,54x2,54cm).
Per lo stesso discorso, 600x600 pixel hanno una risoluzione di 600dpi in 2,54x2,54cm, mentre diventa 300dpi se le dimensioni fisiche di stampa si raddoppiano a 5,08x5,08cm.
Insomma, più spalmi i tuoi pixel su una dimensione fisica grande e maggiore sarà la sgranatura. Più pixel ci sono in una dimensione piccola e più essa sarà definita.
Tuttavia, nel caso della stampa tipografica, per ragioni prettamente tecniche, è spesso sconsigliabile superare i 300dpi di risoluzione.
Infine, per concludere il discorso, devi considerare anche la risoluzione dei monitor di 72dpi (normalmente). Quindi se aguzzi la vista e ti metti a contare i pixel, vedi che sono esattamente quanti ne devono essere e su questo non ci puoi fare proprio niente.
Buon lavoro e buona preparazione.

Di: Anonimo | 26/09/2020 18:42:58


Il logo è per il mio ecommerce. è formato da tre lettere sovrapposte allego il file realizzato in ps. la mia conescenza si limita al ps livello discreto. ho illustrator CS6

Di: VincenzoDL11 | 26/09/2020 18:42:58


Se hai seguito la discussione, allora dovrai solamente applicare un anti-alias al tuo disegno.
Questo puoi farlo ad esempio aggiungendo un alone intorno di colore grigio.
Vedrai che percettivamente il risultato migliorerà, ciao.

Di: Anonimo | 26/09/2020 18:42:58


Ciao ho fatto le prove che mi hai detto ho aumentato la risoluzione effettivamente ho migliorato di parecchio, ho inserito anti-alias preciso è risulta ancora seghettato. non capisco cosa intendi per alone.

Di: VincenzoDL11 | 26/09/2020 18:43:58


L'anti-alias lo imposti dopo aver selezionato il testo.
Naturalmente "Arrotonda" è l'anti-alias più morbido tra le opzioni esistenti.
Per quanto riguarda l'alone, che è utile nel caso di sfondo trasparente,
trovi l'opzione Alone all'interno della finestra al menu: File > Salva per il web.
Aggiungo inoltre che l'opzione Anti-alias è da attivare anche quando disegni un cerchio (vedi barra in alto).

Di: Anonimo | 26/09/2020 18:43:58