Xpress: bad allocation e memoria insufficiente

Di: SDgraf | 26/09/2020 19:17:22
Ciao ragazzi, sono nuovo del forum ma da anni uso x press, ho iniziato dal 3.1 fino all'attuale 7. Ultimamente realizzo cataloghi per un mobilificio e in maggior parte sono foto (tiff e alcune jpeg) tutte con alta definizione. Con i piccoli cataloghi (32 o 48 pg) non ho mai avuto problemi ma ora che ne sto realizzando uno di 128pg (con la media di 4 foto a pg) mi succede spesso che il prog si punta (non risponde) e dopo un pò mi dice "bad allocation" tolgo la finestra di bad allocation e me ne da un'altra con "memoria insufficiente impossibile salvare il progetto" e non c'è verso di salvare il lavoro fatto. Per rimediare ho diviso il documento in diverse impaginazioni più piccole che rimetterò insieme alla fine ma temo che il problema si possa ripresentare al momento della realizzazione del documento unico per l'esportazione in pdf. Ho gia raddoppiato il file paging del pc, ho raddoppiato da 400mega a 800 la cache di xpress ma non è servito a nulla. Lunedì devo riconsegnare il lavoro, spero tra Voi di trovare il mio "santo in paradiso".

Risposte



So di arrivare in ritardo, ma ti consiglio di spezzare in file in altri piu piccoli e di gestirli tramite la creazione di un LIBRO. Io faccio cosi normalmente quando impagino libri e lo trovo molto comodo ed efficiente.

Di: dimograff | 26/09/2020 19:17:22


tieni il file unito e quando esporti in PDF fallo a blocchi di pagine, non tutte insieme.

Di: gene79 | 26/09/2020 19:17:22


Grazie ragazzi, da ciò che mi dite vuol dire che ero "più o meno" sulla giusta strada. L'opzione di riunirlo in PDF in seguito non l'avevo ancora raggiunta. A presto e buon lavoro.

Di: SDgraf | 26/09/2020 19:17:22


ma stiamo scherzando? fare file piccoli? siamo nel 2008 o cosa?
scusate il tono ma non ci posso credere… 10 anni fa impaginavo con xpress cataloghi di 350 pag con MIGLIAIA di foto senza avere un problema simile.
C'è xpress che non va, ecco il vero problema…memoria insufficente? ma quanta ne hai? Fai delle prove buttando preferenze, disattivando xtension, disattivando le anteprime highres ma per carità se devi fare un cataloghetto di 128 pagg e suddividerlo in pezzi allora c'è qualcosa che non va ed è molto serio se lavori professionalmente.
ciao

Di: pemulis | 26/09/2020 19:17:22


Secondo me non è necessario che tu riunisca in un solo documento i vari file che hai creato.
Basta che crei un PDF per ciascun file e poi con Acrobat crei un unico PDF dai vari PDF che hai creato in precedenza.
In effetti XPress anche a me dà problemi con documenti ricchi di immagini e io agisco in questo modo.
Ciao

Di: Elios_68 | 26/09/2020 19:17:22


io ci tengo a sottolineare che questi problemi non ne ho mai avuti eh. bisognerebbe conoscere la macchina su cui è installato Xpress e il resto.

Di: gene79 | 26/09/2020 19:18:22


Grazie dei consigli, ma tra tutti grazie a pemulis. Le tue critiche per me sono positive e nonostante tutto hai ragione. Non ho mai avuto neanch'io problemi di questo tipo. Le strade su xpress (risoluzione, cache, xtension ecc.) le avevo già provate un po' tutte e se mi sono iscritto al forum è perchè speravo in una risposta risolutiva e la tua, tutto sommato, lo è! Reistallo il software!!! e in futuro resetto il pc (che comunque è una buona macchina).
Avendo fretta mi serviva (come ho avuto!) un consiglio su come procedere a breve... avevo gia pensato di scrivere di nuovo dicendo che comunque il problema rimane, ad oggi non è concepibile che un software, quale xpress, dia di questi problemi. Non è ironico il mio grazie, le tue critiche mi aiutano a crescere... non si finisce mai di imparare.
Ciao.

Di: SDgraf | 26/09/2020 19:18:22


grazie delle belle parole SD…m'infurio quando sento che un software come xpress fa queste cose. io non lo uso più da tempo, prima ci ho affiancato indesign e poi dalla cs l'ho mollato. non è possibile rovinarsi l'anima così, ora lavoro che è come essere in vacanza, il solito consiglio che do a tutti: scarica la trial che dura 30 giorni e studiatela più che puoi, vedrai che differenza!
ciao

Di: pemulis | 26/09/2020 19:18:22


Sai, Pemulis, sono sempre più orientato a seguire il tuo consiglio su indesign... Sul mio notebook ho l'intero catalogo in x-press che tutto sommato non mi da problemi, ma questa mattina al momento di presentare il progetto, con la conseguente conversione in PDF, ho aperto il file e un terzo delle immagini era assente con su scritto "errore di traduzione"...
Fortunatamente, come accade spesso, avevo con me il portatile dove era tutto ok ed ho potuto procedere...
Torniamo a noi, sono stanco di queste sorprese che mi riserva x-press e sono sempre più orientato verso indesign. Non appena avrò un po' di tempo (spero presto) lo scarico, me lo studio, ci lavoro e ti farò sapere se hai ragione... credo, già ora, di si!!! Ciao.

Di: SDgraf | 26/09/2020 19:18:22


Ora, niente da dire su ID che trovo un buon programma anche se non lo conosco appieno, ma ho già trovato alcune cose che mandano a ID e che Xpress ha, e a me servono. Idem vale il contrario. D'altronde, il programma perfetto non esisterà mai.
Però da qui a lamentarsi sempre che siano i programmi a non andare ci vorrebbe un po' di cognizione di causa. Dici che su un portatile il file aveva l'anteprima sbagliata, sull'altro era giusto. A me in questo caso viene da pensare che il problema stia nel portatile, e non nel file o in Xpress in sé, altrimenti avresti avuto problemi anche col secondo computer. Io 8 anni che ci lavoro e problemi simili non ne ho mai avuti.
Penso che fondamentale è come si tiene la macchina su cui i programmi sono installati: basta installare solo i programmi necessari, evitare le porcate che si trovano in internet, evitare sempre programmi piratati (che se poi succede qualcosa e devi chiedere assistenza sei nella merda), far verificare lo stato del computer dalle utility relative, e via dicendo.

Di: gene79 | 26/09/2020 19:18:22


gene hai ragione solo per quanto riguarda la tua situazione…in giro si sentono solo problemi dati da xpress, che poi ad un utente smaliziato [quale certamente sei tu] tutto vada per il meglio non fa molto testo. Perdo tre lavori in tre anni? è comunque troppo. è una questione di affidabilità che, a mio parere, xpress non ha più da molto tempo. Ho visto anteprime della versione 8 ed è scopiazzata da indesign in moltissime cose. Speriamo per questo che vada meglio.

Di: pemulis | 26/09/2020 19:18:22


Avete ragione entrambi visto che si fa presto a dire che il problema è del software, o del pc, o dell'operatore, o viceversa ma da un po' sento diversi pareri sull'affidabilità e la versatilità di ID e, come ho constatato di persona in queste ultime settimane, le brutte sorprese che può riservarti x-press, non sono il primo. Nel mio caso ha ragione Gene perchè il primo pc è dell'azienda e sopra ci mettono le mani in diversi, l'altro è mio e ci sono sopra 4 programmi di grafica è va senza problemi. La mia voglia non è lasciare x-press, ma affiancargli un programma simile in modo che possano completarsi a vicenda... può anche darsi che conoscendo poi ID io decida di non cambiare e di mantenere come principale l'x-press. Comunque conoscere bene anche ID non mi fa di certo male, anzi. Ho sentito anch'io dell'ottava generazione di x-press, se lo provate fatemi sapere come va e in cosa si è migliorato... ciao.

Di: SDgraf | 26/09/2020 19:19:22